Microsoft Surface

Microsoft e i problemi di surriscaldamento del Surface Pro 3

Il problema che sta causando a qualche dispositivo Surface Pro 3 riavvii indesiderati e comparsa di messaggi allarmistici relativi a presunti surriscaldamenti è un errore, secondo Microsoft. L’azienda ha promesso una soluzione in breve tempo.

Il tablet ibrido Surface Pro 3 di Microsoft ha una versione con processore Intel Core i7; Microsoft dice che il chip richiede alla ventola di girare più regolarmente ed a velocità più elevate, dunque l’unità diviene leggermente più calda abbastanza ragionevolmente, anche se questo aumento di temperatura non giustifica gli allarmi software. Anche il Surface Pro 3 basato su processore i5 può diventare un po’caldo quando è agganciato al supporto, ma anche questo fatto non è troppo sorprendente dato il suo mix di hardware e se si considerano le dimensioni del dispositivo.

Secondo Microsoft, il problema riguarda “un piccolo numero” di Surface Pro 3. Il Surface Pro 3 è un ibrido tablet-laptop piuttosto interessante, che secondo molti analisti riuscirà ad avere un buon successo. I dati pre-ordine per il Pro 3 sono andati molto bene, e ci aspettiamo che le entrate di Microsoft ne traggano vantaggio nel quarto trimestre dell’anno e perchè no, anche per il 2015. Per ora, se avete optato per il Surface Pro 3 ed avete problemi con il surriscaldamento state tranquilli, l’aiuto è in arrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti