Samsung

App Microsoft incluse nel nuovo Samsung Galaxy S6?

Samsung aveva rivelato di costruire il suo telefono di punta del 2015, presumibilmente il Samsung Galaxy S6, da zero; ma sembra che preveda anche di rinnovare il software. SamMobile, noto per rivelare informazioni accurate sui prodotti Samsung, ha affermato che la società prevede dare l’addio ad alcune delle sue applicazioni preinstallate, e abbracciare le applicazioni Microsoft come OneNote, Microsoft OneDrive, Office Mobile (con abbonamento gratuito a Office 365), e Skype.

Non è ancora chiaro quali app preinstallate Samsung prevede di rimuovere. “E’ possibile che cose come S Voice, S Health, S Note o Scrapbook non saranno più precaricate e verranno invece offerte nel Samsung Apps. La cosa interessante è che Samsung ha apparentemente pre-installato diverse app di Microsoft, probabilmente a causa dell’affare che le due società hanno fatto di recente in relazione al caso dei diritti di brevetto”, dice il rapporto.

Una precedente relazione accennava che Samsung stava lavorando su un software ottimizzato simile alla versione pura di Android e anche ai piani per ridurre i bloatware.

samsung-galaxy-s6-informatblog

Se il nuovo rapporto fosse verosimile allora Samsung porterà anche alcune modifiche alla sua interfaccia utente TouchWiz. Il TouchWiz sul Samsung Galaxy S6 sarà più veloce rispetto al Galaxy Note 4 con in esecuzione Android Lollipop. “Samsung ha inoltre adottato un sacco di animazioni ed effetti che hanno debuttato su Lollipop – possiamo già vederne alcuni sui dispositivi Samsung esistenti, e sembra che l’esperienza visiva sarà ancora meglio sul Galaxy S6, aggiunge il rapporto di SamMobile.

Alcune modifiche alla interfaccia utente includeranno cambiamenti come un app tastiera predefinita che sembra un mix tra la tastiera del Galaxy Tab S e la tastiera iOS, più opzioni di tematizzazione, Samsung App più colorate, per citarne alcune. Questo significa che Samsung vuole portare alcuni cambiamenti visivi all’interfaccia utente e anche migliorare le prestazioni.

Tra meno di 20 giorni Samsung lancerà ufficialmente il Galaxy S6 e la società ha già inviato la stampa per il suo evento il 1 marzo. I rapporti precedenti suggeriscono che Galaxy S6 e S6 Edge saranno i nomi dei prossimi dispositivi. I dispositivi saranno probabilmente disponibili in quattro diversi colori.

In termini di specifiche, il Samsung Galaxy S6 sarà dotato di un display Ultra HD 4K, 4 GB di RAM e una fotocamera da 20MP. Un di elenco specifiche iniziali prevede anche un display 4K AMOLED 5.3 pollici, un processore Exynos 7420 o Snapdragon 810 a 64 bit a seconda del paese, fotocamera frontale da 5 megapixel e il nuovo chip del sensore di Broadcom. Un recente rapporto parla di schermi a 5.1 pollici, uno dei modelli arriverà con display su tre lati, e una telecamera intelligente e facile da usare.

Samsung si aspetta anche di rilasciare il Galaxy S6 con Exynos 7 e LTE. Inizialmente, Samsung testò il chipset Qualcomm Snapdragon 810, ma ha scoperto che causa surriscaldamento, ciò ha fatto sì che Samsung lasciasse perdere l’idea di utilizzare lo Snapdragon 810. Qualcomm ha deciso di rielaborare lo Snapdragon 810 SoC il dispositivo di punta di Samsung.

Un altro rapporto ha rivelato che la variante 32GB del Samsung Galaxy S6 sarà in vendita a 749 €, quella da 64GB a 849 euro e la versione da 128GB a 949 € Il Samsung Galaxy S6 Edge da 32 GB è probabile che sarà in vendita ad un prezzo di 849 €, la versione da 64GB a € 949 e la variante da 128 GB a 1049 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti