MicrosoftXbox One

Microsoft licenzia la divisione ricerca e sviluppo Xbox in Cina

Microsoft continua a ridimensionare la propria forza lavoro globale licenziando oltre 80 dipendenti al suo reparto ricerca e sviluppo per Xbox in Cina, secondo quanto riportato da Shenzhen Business News il 31 ottobre. La società ha convocato un incontro veloce col personale la mattina del giorno prima presso la sua sede a Shenzhen, e ha fatto l’improvviso annuncio della chiusura della filiale per ritornare negli Stati Uniti.

Secondo un dipendente anonimo che ha parlato al giornale, Microsoft non ha contattato nessuno prima, ed i suoi responsabili delle risorse umane hanno iniziato subito dopo la riunione di venerdì a parlare con i lavoratori e offrire loro un pacchetto di circa 2560 dollari più un mese di stipendio, che la maggior parte delle persone hanno rifiutato di accettare.

xbox-cina-ricerca-sviluppo-informatblog

Oltre il 60% dei lavoratori dipendenti aderisce alle agenzie di lavoro, e i loro contratti sono firmati con società terze. “Molti di hanno persino fatto straordinari la notte scorsa”, ha detto la fonte. “Ma i badge di ingresso non funzionavano più quando siamo venuti in ufficio questa mattina. E i lavoratori interinali si sono visti sequestrare i loro badge nel pomeriggio”.

Ha anche detto che se i lavoratori si rifiutano di firmare l’accordo di licenziamento, l’ufficio legale di Microsoft si metterà in contatto direttamente con loro e poi “tutto sarà fatto in conformità con le leggi cinesi”, ha riferito il giornale di Shenzhen. Nessuno dei dipendenti ha firmato.

Tuttavia, le leggi in materia di contratto di lavoro in Cina prevedono che se una società licenzia i lavoratori senza un giusto processo e un preavviso ai lavoratori di un mese, essa deve versare a titolo di risarcimento lo stipendio mensile del lavoratore licenziato, moltiplicato per il numero di anni di anzianità di servizio, e uno stipendio un extra di due mesi.

Microsoft costituì il suo centro hardware in Asia, nella città di Shenzhen nel sud della Cina nel 2005, con tre dipartimenti: ricerca e sviluppo Xbox, ricerca e sviluppo Surface e produzione di Surface. Tutti i reparti hanno visto licenziamenti a partire dall’inizio del 2014.

Secondo il rapporto precedente, pubblicato dal canale media statale Xinhua, la società ha detto che taglierà fino a 3.000 lavoratori nel mese di ottobre per raggiungere un obiettivo ridimensionamento più grande di tagliare 18.000 posti di lavoro in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti