Software

Windows 8: l’interfaccia Metro di non è per i power user

C’è chi da quando Microsoft ha  lanciato Windows 8 non fa altro che criticare il sistema operativo a causa della presenza dell’interfaccia Metro. Oggi uno dei creatori della Metro ha affermato in una dichiarazione che tale interfaccia non è rivolta ai power user.

Windows-8

Di seguito le parole di Jacob Miller, UX Designer di Windows 8:

Quando abbiamo creato l’interfaccia Metro, la prima cosa che ci è venuta in mente è stata quella di dividere gli utenti in due macro categorie vale a dire fruitori di contenuti e creatori di contenuti. I primi sono coloro che usano il PC principalmente per giocare, accedere al social network, visualizzare foto, video e quanto altro ancora, i secondi invece hanno bisogno di più schermi contemporaneamente per programmare e creare contenuti.

Diciamo che Metro è una m….a per gli utenti esperti, una sorta di abito preso in affitto non adatto a tutti. Windows 9 sicuramente sarà un passo avanti rispetto a quanto visto finora. Con Windows XP, Microsoft ha appreso molto dagli errori commessi con Windows 2000 cosi come con Windows 7 dopo il FLOP di VISTA.

Ciò che ha voluto dire con questa dichiarazione è che Metro è adatta agli utenti che usano il PC come fruitore di contenuti, mentre per gli sviluppatori è una vera palla al piede, voi cosa ne pensate?

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti