MicrosoftSkype

Microsoft Lync diventa Skype for Business, e uscirà nel 2015

Microsoft lo scorso martedì ha annunciato che Skype for Business sostituirà Microsoft Lync, la sua piattaforma software per le imprese. Skype for Business include una nuova esperienza cliente, nuova release del server e aggiornamenti del servizio Office 365, e sarà disponibile nella prima metà del 2015.

Secondo il blog ufficiale della società, Skype for Business include tutte le attuali capacità di Lync e aggiungerà alcune nuove funzionalità. Per esempio, mentre Lync offre attualmente la messaggistica istantanea e chiamate audio con utenti Skype, Skype for Business offrirà anche la video chiamata e l’accesso alla directory dell’utente Skype.

Skype for Business include anche una serie di elementi di interfaccia di Skype, come ad esempio le icone per chiamare, aggiungere video e terminare una chiamata. Gli attuali clienti Lync Server saranno in grado di trarre vantaggio da queste funzionalità semplicemente aggiornando da Lync Server 2013 al nuovo Skype for Business Server nei loro data center, senza alcun nuovo hardware, secondo il blog ufficiale della società. Per le imprese che sottoscrivono Lync con Office 365, gli aggiornamenti saranno automatici.

Aggiornamenti imporanti di Skype for Business

Alcuni aggiornamenti importanti includono:

  • Icone familiari Skype per chiamare, aggiungere video e terminare una chiamata
  • Video chiamata da Skype, che mantiene una chiamata attiva visibile in una piccola finestra anche quando un utente si sposta in un’altra applicazione
  • Chiamata video e directory utente Skype che consente di chiamare qualsiasi utente Skype su qualsiasi dispositivo.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti