Altri tabletAltro

Microsoft Office per Tablet Android arriverà entro la fine dell’anno

Microsoft sta preparando una nuova versione della sua suite Office per i tablet Android. Una versione apposita potrebbe far sentire gli utenti dei tablet come gli utenti Office di Apple iPad. Mercoledì scorso, il sito di tecnologia The Verge ha riportato che il gigante tecnologico sta sviluppando una suite Office touch-oriented per i tablet; una versione di base di Office per Android è stata rilasciata circa un anno fa.

Altre fonti hanno indicato che Office per i tablet Android sarà disponibile entro la fine di quest’anno: se rispettasse le attese, potrebbe arrivare prima della versione ottimizzata per Windows touch, prevista per l’inizio del prossimo anno.

Una versione Beta privata

Riferendosi a “fonti vicine ai piani di Microsoft,” The Verge ha detto che l’azienda sta preparando un beta test privato. Gli utenti che desiderano testare la nuova versione di Office per tablet Android potranno farlo tramite l’Ufficio Programmi di Pre-Release, anche se quella pagina Microsoft non menziona specificamente tale prodotto in fase di sviluppo.

La versione per iPad è stata progettata specificamente per l’interfaccia touch del tablet, come la versione di Android dovrebbe essere. Quando Office per iPad è stato inaugurato nel mese di marzo, il CEO Satya Nadella ha detto che la società vorrebbe fare Office disponibile ovunque, per tutti i dispositivi. Anche se non ha specificamente menzionato i tablet Android, la maggior parte degli osservatori ha preso i suoi commenti significativi del fatto che una versione per tablet Android è in via di sviluppo. Poco dopo, un dirigente di Microsoft ha confermato l’intenzione.

Altre notizie Microsoft

Una relazione su ZDNet all’inizio di questa settimana ha dichiarato che la prossima versione del sistema operativo Windows, attualmente nome in codice “Threshold“, si avvierà con una schermata di default diversa per i vari dispositivi. Una versione touch-oriented apparirà sui tablet, mentre un ambiente desktop apparirà su computer fissi o portatili. I dispositivi ibridi, che possono essere utilizzati come un computer portatile o un tablet, si avvieranno in modo diverso a seconda se è collegata o meno una tastiera.

Una nuova versione di Windows non poteva arrivare sul mercato troppo presto per alcuni utenti. Le statistiche di NetMarketShare, azienda che campiona il traffico web di migliaia di siti Web, indica che Windows 8 non sta ancora prendendo piede. Solo il 12.54% degli utenti connessi a Internet ha impiegato la versione 8 o 8.1 nel mese di giugno – un calo dello 0,1 per cento rispetto al mese precedente. In confronto, Windows XP, lo zombie dei sistemi operativi in quanto non viene più supportato da Microsoft, ha ancora poco più del 25 per cento degli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti