Xbox One

Microsoft promette più esclusive Xbox One

L’annuncio che Quantum Break sarà disponibile su PC ha fatto pensare ad alcune persone che Microsoft non ha più tanta fede nella sua Xbox One. Microsoft ha però risposto ribadendo che che ci saranno sempre più esclusive per la sua console attuale.

Il punto di avere esclusive sulla console, in primo luogo, è quello di invogliare la gente a comprare la piattaforma. Ad esempio, Halo 5: Guardians è una esclusiva Xbox One, così i fan di Halo devono comprare la console per giocarci, in quanto non è disponibile altrove.

microsoft-xbox-esclusive-informatblog

Più di recente, Microsoft ha annunciato che molte esclusive precedentemente per Xbox One stanno ora uscendo anche su Windows 10. In considerazione di quanto detto sopra, alcuni utenti pensavano che questa fosse un’indicazione che Microsoft non sia più sicura che questi giochi possano vendere da soli la console.

Aaron Greenberg di Microsoft dice che questo non è il caso, parlando sull’argomento sull’ultimo podcast di Major Nelson. Greenberg ha dichiarato che “Xbox è una grande priorità e un impegno enorme” e Microsoft sta ancora investendo molto nel settore delle console per videogiochi.

L’obiettivo dell’azienda è quello di continuare ad innovare la piattaforma Xbox e anche “portare più esclusive sulla console”. Ha poi continuato a ribadire che la Xbox ha fatto grandi numeri durante le vacanze di Natale e molte delle sue esclusive hanno venduto bene. Sarà interessante capire se i commenti di Greenberg rimarranno fedeli alla visione che ha Microsoft riguardo al futuro di Xbox One. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti