Software

Microsoft rilascerà più dettagli su Windows 10 il 21 gennaio

Microsoft si sta preparando ad alzare un’altro po’ il sipario sulla sua prossima versione del sistema operativo Windows. La casa di Redmond prevede di tenere un secondo evento il 21 gennaio per parlare di Windows 10.

L’evento, dal titolo “Windows 10: the next chapter” (in italiano: Windows 10: il prossimo capitolo) si concentrerà maggiormente sull’esperienza del consumatore, secondo una persona che ha familiarità con i piani della società. La presentazione di Windows 10 nel mese di settembre si concentrò invece di più sulle applicazioni aziendali e sulle esperienze.

Windows 10 rappresenta un potenziale scintilla per Microsoft dopo la reazione tiepida raccolta da Windows 8, che è stato il primo a introdurre il sistema di live tile che ha deviato dalla tradizionale esperienza desktop. Una mossa coraggiosa da parte della società, ma ha alienato le persone che utilizzavano da anni la classica interfaccia utente di Windows. Il nuovo sistema operativo riporterà alcuni elementi familiari mentre continuerà comunque a spingere il software su di un nuovo terreno.

Windows 10 promette di riportare classici punti di riferimento come il pulsante Start e il Cestino, così come l’avvio direttamente in modalità desktop. Allo stesso tempo, il nuovo sistema operativo sarà più strettamente integrato nel sistema operativo mobile di Microsoft, la piattaforma Windows Phone.

Microsoft sorprendentemente ha optato per saltare un numero con Windows 10, omettendo la versione 9, facendo pensare molte teorie. L’evento si terrà a Redmond, restate sintonizzati per una copertura completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti