Microsoft Surface

Microsoft Surface 3 con NVIDIA Tegra K1. Surface 2: in arrivo le versioni LTE e mini

MSFTnerd su Twitter è una nota ed attendibile fonte per tutto quello che riguarda Microsoft e i supi prodotti sia software che hardware. Questi oggi ha svelato alcune interessanti novità su quello che l’azienda di Redmond ha in mente per la sua gamma di prodotti Surface, che pare proprio destinata ad aumentare.

small_nvidia-tegra-k1-8

Il nuovo Surface 3 è atteso per l’ultimo trimestre di quest’anno appena cominciato, con molta probabilità sarà disponibile prima della corsa agli acquisti per le festività natalizie. La rinnovata versione del tablet di Microsoft sarà basata, sempre secondo quanto sostenuto da MSFTnerd sul suo profilo Twitter, sul potente system-on-a-chip Tegra K1 di NVIDIA, che la comapgnia ha recentemente annunciato al CES di Las Vegas.

Il Tegra K1 è basato su architettura Kepler, originariamente concepita per PC desktop e notebook. Questo innovativo Soc è dotato di una GPU con ben 192 core grafici e sarà disponibile in due versioni: una quad-core a 32 bit e una dual-core a 64 bit. Il Surface 3 dovrebbe utilizzare quest’ultima versione, denominata Denver.

Schermata 2014-01-10 alle 15.15.28

Prima del lancio del Surface 3 occorre però attendere il rilascio di: update 1 di Windows 8.1, che introdurrà il supporto InstantGo a 64 bit per system on a chip;  e di Windows 8.2 “Threshold” nel primi mesi del 2015, senza il quale il Tegra K1 non potrà essere supportato.

mssurface
Nel frattempo Microsoft dovrebbe lanciare il Surface mini (probabilmente con display da 8 pollici)  e una versione LTE del Surface 2.
Per concludere MSFTnerd riporta che la compagnia di Redmond, per la sua Xbox TV in fase di sviluppo, stia seriamente valutando l’uso di una soluzione simile all’APU Mullins presentata da AMD al CES, dando il ben servito a Samsung.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti