Microsoft Surface

Microsoft Surface 3, il più economico, leggero e sottile

Microsoft sta espandendo la sua linea di tablet Surface nel tentativo di attrarre un nuovo pubblico più sensibile al prezzo. L’ultimo tablet di Microsoft, il Surface 3, è un dispositivo da 499 dollari successore del Surface 2 e il primo tablet non-Pro che esegue su una CPU Intel. Così finisce l’esperimeto Microsoft/ARM con Windows RT.

Si tratta di una mossa intelligente e la tempistica, forse, non poteva essere migliore. Da quando Microsoft ha iniziato a pubblicizzare il suo tablet Surface in sostituzione dei laptop, tutto ha cominciato ad avere un senso. Il cambiamento strategico è coinciso con l’uscita del potente Surface Pro 3, che, con un processore Intel Core i5 o i7 e tastiera opzionale, è essenzialmente un computer portatile travestito da tablet.

microsoft-surface-3-informatblog

La società ha fatto qualche progresso nei primi giorni del primo tablet Microsoft “ma è stato con il Surface Pro 3 che abbiamo raggiunto il cuore dei nostri clienti”, ha detto Yusuf Mehdi, dirigente Microsoft. Può far girare Microsoft Word nonché qualsiasi software per PC e può gestire Adobe Photoshop CS5 senza difficoltà. E’anche “un prodotto premium a un prezzo premium”, ha detto Mehdi.

Con una tastiera Type Cover da oltre 100 euro, il Surface Pro 3 ha un prezzo davvero elevato, anche se si acquista il modello Core i3 entry-level. Ma anche così è stata una mossa vincente per Microsoft, che ha riportato forti vendite per il Surface Pro 3, che comunque in gran parte è stato adottato da aziende e clientela business. I consumatori alla ricerca di un computer altamente portatile in grado di fare tutto a prezzi accessibili probabilmente non saranno interessati al Surface Pro.

Ma il nuovo Surface 3 è progettato per cambiare la situazione.

Hardware del Surface 3

Sebbene il nuovo Surface 3 abbia un processore Intel, ha ancora più in comune con il Surface 2 rispetto al suo fratello maggiore, il Surface Pro 3. E’ leggermente più piccolo e più sottile del Surface 2, ed è anche il più leggero tablet di Microsoft.

Sulla sinistra il Surface 3, sulla destra il Surface Pro 3.
Sulla sinistra il Surface 3, sulla destra il Surface Pro 3.

E’ un dispositivo fanless con una CPU quad core Atom X7 di Intel, che include una GPU Broadwell. Mehdi dice che il chip Intel Atom può funzionare fino a 2.4GHz. E’ una CPU mobile abbastanza potente, anche se non al livello degli Intel Core i. Naturalmente questo prodotto è stato progettato per le persone “disposte a rinunciare ad un po’ di potenza per avere un miglior prezzo”, ha detto Mehdi.

Il Surface 3 ha lo stesso chassis in magnesio degli altri tablet Surface, incluso il cavalletto. Ma dove il Surface 3 batte tutti gli altri però, è la fotocamera. Il Surface 3 è il primo tablet Microsoft con una fotocamera da 8 megapixel. La fotocamera anteriore è invece di 3,5 megapixel.

Stranamente, Microsoft ha anche eliminato la sua porta di alimentazione proprietaria per la micro USB. Cattiva notizia se si ha un vecchio caricabatterie del Surface 2, ma ottima notizia per chi vuole ricaricare il tablet con un adattatore USB ovunque. Altre porte includono uno slot per scheda di memoria microSD, una porta USB 3.0, audio e una DisplayPort. Il pulsante di accensione è in alto a destra (sul lato lungo) e accanto ad essa si trova il bilanciere del volume – spostato sul lato corto.

Questo sarà anche il primo nuovo tablet Surface pronto per il 4G LTE. Parlando di batteria, Microsoft promette 10 ore di riproduzione video

Ad un prezzo di 499 euro per il modello da 2GB di RAM e 64 GB di spazio (599 dollari per 4GB di RAM e 128GB di spazio), il Surface 3 potrebbe attrarre gli studenti che potrebbero essere meno interessati alla potenza che a prezzo, portabilità e durata della batteria. Purtroppo, Microsoft non ha fatto alcuna regolazione del prezzo della tastiera, quindi se volete veramente sostituire il laptop, dovrete mettervi all’anima 129 dollari in più, oltre ad altri 49 se volete il Surface Pen. Ma vediamo il lato positivo: per un tempo limitato, Microsoft darà un anno di Office 365 gratis (il che significa che si avranno Word, Excel e PowerPoint gratis).

Impressioni generali

Ma anche così, 677 dollari per un laptop solido e touchscreen è un prezzo abbastanza buono. Sebbene sia più piccolo del Surface Pro 3, la tastiera è ottima. Microsoft è riuscita a tagliare la smussatura eccessiva attorno alla tastiera Type Cover dei tablet più grandi e ne ha prodotta una considerevolmente più piccola per il Surface 3 con una tastiera quasi full-size.

Per quanto riguarda il tablet, è molto leggero e piuttosto sottile quando si confronta con un computer portatile, ma non si confronta con un iPad Air. Lo schermo, che è 1.920 x 1.080, sembra fantastico. Microsoft dice che hanno migliorato la tecnologia dello schermo e lo ha reso più nitido. Grazie alla mancanza della ventola il dispositivo è molto, molto silenzioso.

Quando uscirà il Surface 3 eseguirà Windows 8.1. Questo può far dispiacere i detrattori dell’interfaccia di Windows 8. Ma Mehdi ha affermato che il Surface 3 è progettato e pronto per Windows 10. Sarà in vendita a partire dal 5 maggio. (Fonte).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti