MicrosoftMicrosoft-Nokia

Microsoft svelerà un Surface Phone all’evento di ottobre?

Microsoft ha annunciato che terrà un evento nel mese di ottobre concentrato sui dispositivi Windows 10. L’azienda dovrebbe rivelare il nuovo Surface Pro 4 e, eventualmente, un Microsoft Band aggiornato insieme ai nuovi smartphone Windows 10. Un dispositivo che potrebbe essere presentato a New York il mese prossimo è il tanto chiacchierato Surface Phone.

Microsoft ha avuto poco successo finora nel mercato degli smartphone. La sua acquisizione di Nokia e la gestione della linea di dispositivi Lumia è stata alquanto discutibile. Lumia rimane l’unico vero marchio riconoscibile quando si tratta di Windows Phone, ma i dati più recenti di Net Market Share mettono Windows Phone ad un misero 2,6% del mercato.

microsoft-surface-phone-informatblog

Microsoft non sta abbandonando il marchio Lumia e si prevede che annuncerà uno o più smartphone Lumia durante l’evento di ottobre. Ci sono anche voci e speculazioni significative, tuttavia, che Microsoft potrebbe lanciare un nuovo dispositivo, il Surface Phone.

In teoria un Surface Phone potrebbe essere brillante. Microsoft ha ottenuto un enorme successo con la linea di tablet-PC Surface Pro, tanto che Apple si è sentita in dovere di fare il suo iPad Pro praticamente identico nella forma e negli accessori del Microsoft Surface Pro 3. Sfruttando la notorietà del marchio Surface per aumentare la visibilità di uno smartphone Windows 10 avrebbe perfettamente senso.

Secondo le indiscrezioni, il Surface Phone sarebbe uno smartphone formidabile. I rapporti suggeriscono che sarà essenzialmente simile a una versione miniaturizzata di un tablet Surface con un case unibody in alluminio angolare. Dovrebbe avere un display AMOLED da 5.5 pollici con una risoluzione di 1440 x 2560 pixel, 4GB di RAM e 64GB o 128GB di spazio di archiviazione espandibile con uno slot microSD locale. Ci sono anche voci che includerà una Surface Pen (un accessorio fondamentale del tablet Surface) e avrà una porta USB-C.

Il Surface Phone presumibilmente disporrà di un processore Intel a 64 bit, che si adatta perfettamente con l’obiettivo di Microsoft di avere la capacità di utilizzare senza problemi un dispositivo mobile Windows 10 come un PC Windows 10. In sostanza, si sarà in grado di collegare tastiera, mouse e monitor al dispositivo e funzionalmente diventerà un mini PC Windows 10. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti