Software

Microsoft svela Windows 8.1 Update 1

windows 8.1 update 1

windows 8.1 update 1

Come previsto, Microsoft ha svelato nella giornata di oggi Windows 8.1 Update 1 alla conferenza sviluppatori Build. Questa nuova release entrerà gratuitamente in rollout l’ 8 Aprile, ed include nuove caratteristiche introdotte sono finalizzate alla miglior interazione con gli strumenti di input tradizionali.

Microsoft, con Windows 8, fece una grande scommessa sul touchscreen, forse però dimenticandosi l’ esistenza di mouse e tastiera: difatti uno dei motivi delle critiche mosse ad esso fu proprio il forte orientamento verso il touchscreen.

Con Windows 8 e Windows 8.1, la prima schermata mostrata dopo l’ avvio del sistema operativo era la Start Screen, indipendentemente dal fatto che il dispositivo sul quale era eseguito il sistema operativo fosse dotato di touchscreen o meno. Windows 8.1 Update 1, al contrario, in mancanza di un touchscreen, si avvia direttamente in modalità desktop come le vecchie versioni di Windows: un cambiamento minore, ma che sarà senz’ altro ben accolto.

Le app Metro in esecuzione potranno essere chiuse da un pulsante simile a quello delle applicazioni desktop, e verranno mostrate nella Charm Bar insieme alle applicazioni desktop. La Charm Bar verrà mostrata anche in modalità Metro, semplicemente muovendo il puntatore del mouse in basso. Le tiles delle app Metro potranno essere spostate contemporaneamente, ed Internet Explorer 11 riceverà un update che includerà il supporto a delle applicazioni business legacy.

Sono stati anche ridotti i requisiti di sistema, ora passati a 16 GB di spazio libero sull’ unità disco ed 1 GB di RAM.

Senza dubbio, si tratta di un update che applica ulteriori correzioni ai problemi dei predecessori, rendendo allo stesso tempo il sistema operativo più snello: ciò potrebbe risultare in un esecuzione più fluida sui tablet, specialmente quelli dotati di processori Atom (Clover Trail o Bay Trail), di norma dotati di soli 2 GB di RAM, oltre a rendere disponibile un po’ di spazio in più. Cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti