Guide

Il miglior tablet dal grande schermo da comprare

I tablet danno l’impressione di essere portatili, maneggevoli e facili da mettere dentro la propria borsetta. Samsung, Apple e Microsoft hanno deciso di spingere le capacità dei tablet un po’ più a fondo con la produzione di versioni più grandi, offrendo funzionalità business-oriented e con una maggiore attenzione per il multitasking.

Forse la prima domanda che si dovrebbe chiedere su questi tablet è la loro rilevanza. Un tablet più grande significa che è migliore? La seconda è dove ogni azienda è disposta ad andare quando si tratta di produrre tablet più grandi. Ci dovrebbe essere un limite alle dimensioni di un tablet prima di iniziare a creare un nuovo nome come ad esempio “supertab”, giusto?

perche-comprare-grosso-tablet-informatblog

Samsung, Apple e Microsoft mostrano i loro “capolavori” come i migliori tablet dal grande schermo.

Samsung Galaxy Note 12.2 Pro

Il Samsung Galaxy Note 12.2 Pro è un tablet da 12 pollici che esegue Android 4.4 Kitkat, stato modificato per accogliere l’interfaccia Magazine UX di Samsung e TouchWiz. E’ anche un sensibile alla pressione della S Pen, fornita assieme al tablet. Altre caratteristiche interessanti sono una memoria interna di 32 GB, una memoria RAM di 3GB, uno slot per schede microSD, un processore Octa-core e risoluzione dello schermo di 2560 x 1600.

Il Galaxy Note Pro 12.2 assomiglia a una versione più grande della Note 10.1 del 2014, con il familiare retro in similpelle e la stessa risoluzione dello schermo. Ciò che lo distingue è la sua versione di Android, la capacità di connessione remota al PC e l’interfaccia Magazine in stile Flipboard.

Il display più grande, naturalmente, richiede un prezzo più elevato. I modelli solo Wi-Fi da 32GB e 64GB costano 750 e 850 dollari rispettivamente. Ci saranno anche modelli LTE, anche se il prezzo è ancora indeterminato.

Rispetto ai tablet Apple e Microsoft, il Galaxy Note 12.2 Pro di Samsung è sicuramente il più grande. Offre molto di più che semplicemente guardare film, giocare e navigare su Internet. Al fine di massimizzare la capacità dello schermo per le sue dimensioni, Samsung lo ha dotato di Magazine UX. La funzione permette di dividere lo schermo in un numero di tessere, ognuna piena di contenuti scelti personalmente come previsioni meteo, email, notizie, affari, sport o addirittura oroscopo. Questa interfaccia è impossibile da comporre su tablet dallo schermo piccolo.

Apple iPad 2

L’iPad Air Air 2 dispone di un display Retina a bassa riflettività da 9,7 pollici, processore tri-core A8X da 1,5 GHz, GPU quad-core, sistema operativo iOS 8.3, Touch ID e una fotocamera posteriore da 8 megapixel. E’ noto per essere un tablet sottilissimo che offre prestazioni velocissime e la migliore selezione di app.

Una delle sue caratteristiche più famose è Touch ID, che utilizza l’impronta digitale per sbloccare il dispositivo. Questo può tornare utile quando si vorrebbe accedere ad Apple Pay per fare acquisti online protetti.

L’iPad Air 2 porta con sè un design simile al suo predecessore, anche se Apple è anche riuscita a migliorare alcune aree chiave. Misura 6,1 millimetri di spessore e pesa 437 grammi, più sottile di 1.4mm e più leggero di 32 grammi rispetto al suo predecessore. Le sue dimensioni sottile offrono una costruzione solida come la roccia con una parte posteriore in alluminio che lo rende robusto e forte.

Sembra che Apple sia al lavoro su un iPad Pro più grande dell’iPad Air 2. Alcune fonti etichettano il nuovo dispositivo iPad Air Plus. Il tablet avrà un display da 12,9 pollici, quattro altoparlanti, una memoria RAM di 2 GB e una CPU di Apple A8X oppure A9. Le date di uscita di questo tablet sono incerte: alcune voci affermano che Apple presenterà il rivale del Galaxy Pro 12.2 verso la fine del terzo trimestre 2015.

Microsoft Surface Pro 3

Il dispositivo di Microsoft è stato finora incluso nella lista dei migliori tablet Windows e ibridi. Ora è anche in competizione nella categoria dei tablet dal grande schermo. Microsoft pubblicizza il dispositivo come un sostituto del computer portatile e un assassino di iPad e MacBook Air. Misura 12 pollici ed ha un rapporto di 3:2. Questo permette di visualizzare più contenuti rispetto al MacBook Air, che ha un rapporto di 16:10 per il suo schermo da 13.3 pollici. Il numero di pixel è di 2160 x 1440 con 216 pixel per pollice.

Il Surface Pro 3 è disponibile in cinque versioni, con prezzi che vanno da 799 a 1949 dollari: esse includono il i3 64GB Intel Core i3; 128GB Core i5; 256GB Core i5; 256GB Core i7 e 512GB Core i7. Il tablet è anche offerto per la prima volta in 25 nuovi mercati in cui la società si sforzerà di soddisfare l’alta richiesta.

Con l’aspetto di un prodotto di fascia alta, il Surface Pro 3 merita di competere fianco a fianco con tablet e computer portatili. È anche riuscito a mantenere la dimensione e la forma trapezoidale dei predecessori ma con un angoli più sottili e leggeri. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti