PS4Xbox One

I 14 migliori giochi Xbox One e PS4 visti finora

I videogiochi, come ogni altra forma di intrattenimento, sono un’esperienza soggettiva. Mentre il vostro migliore amico può adorare i giochi cinematografici elaborati che richiedono molto poco in termini di interazione reale dell’utente, voi potreste preferire lottatori giapponesi accaniti che richiedono 100 ore di gioco solo per superare il primo mini-boss.

Tuttavia, 18 mesi dopo il lancio di PlayStation 4 e Xbox One, ecco una modesta infarinatura di titoli “must-buy”, quelli che dovete per forza avere anche se non sono il vostro genere. Così nel bel mezzo delle festività pasquali, ecco 14 giochi per Xbox One e PS4 che sono piuttosto essenziali.

xbox-one-ps4-giochi-informatblog

Bloodborne (PS4)

Okay, l’ultimo gioco di Hidetaka Miyazaki è davvero buio e molto, molto impegnativo. E’ un combattimento-fantasy aggressivo ambientato in un mondo che vi disprezza, e pieno di mostri che non vogliono arrendersi. Ma ha anche un bellissimo game design, intriso di atmosfera e contenuto. Dovete farvi un’opinione per forza.

Dragon Age: Inquisition (PS4, Xbox One)

Combattimento, esplorazione, romanticismo, intrighi, enormi mostri – Dragon Age: Inquisition li ha tutti. L’ultima epica fantasia di BioWare è una grande testimonianza, trasuda dettagli e astuzia, ha una grande storia e personaggi interessanti, e ha un profondo sistema di personalizzazione e di livellamento, aggiungendo peso alla pura grafica. 200 ore dopo starete ancora trovando nuove cose da fare.

Forza Horizon 2 (Xbox One)

Se avete un Xbox One e volete una bella esperienza di guida con modelli di auto bellissime e chilometri e chilometri di paesaggio lussureggiante, dovete avere per forza Forza Horizon 2. I suoi ambienti mediterranei accuratamente scelti, la luce solare, i raggi delle superfici della carrozzeria. E’ come essere nel vostro Top Gear personale, senza dover fare i conti con Clarkson e la sua cricca.

Grand Theft Auto V (PS4, Xbox One)

Anche se odiate la misantropia implacabile delle missioni principali della storia, anche se disprezzate i tre personaggi principali psicopatici, dovete provare questo gioco. In GTA V è possibile giocare a tennis, fare immersioni subacquee, volare su un elicottero su una catena montuosa, guidare l’auto su una rampa in aeroporto, incontrare gli amici, e molto altro. Si tratta di un vasto universo funzionante, una vacanza iper-reale.

Last of Us: Remastered (PS4)

Il capolavoro violento e inquietante di Naughty Dog, è essenziale su PlayStation 3, naturalmente. Ma se non l’avete acquistato è assolutamente imperativo che lo proviate su PS4. Questi paesaggi da incubo post-apocalittici sono ancor più splendidi sul nuovo hardware, ma anche avere tutti gli extra e il DLC Left Behind potrebbe essere uno dei momenti a coronamento del gioco.

Life is strange (PS4, Xbox One)

Le avventure episodiche sono di gran moda in questo momento, dovreste averne almeno una nella vostra collezione. Avremmo potuto scegliere uno tra Walking Dead, Game of Thrones o Tales From the Borderlands, ma invece, vi consigliamo questo eccentrico teen drama di Dontnod Entertainment, con il suo simpatico e goffo protagonista Maxine Caulfield che ottiene l’abilità di viaggiare nel tempo e scopre così l’effetto farfalla.

Middle Earth: Shadow of Mordor (PS4, Xbox One)

Sì, è un altro gioco di ruolo fantasy ispirato a Tolkien, ma è sapientemente costruito, e vanta una delle grandi nuove meccaniche di gioco: il sistema di nemesi. Qui i nemici vi ricordano per sempre, quindi andrete sempre contro vecchi nemici che vi scherniranno se avete perso una battaglia. E’ un grande gioco, ma è diviso in missioni gestibili e missioni secondarie in modo che farete sempre qualcosa di tangibile. E’ anche abbastanza divertente e autoironico per un’avventura nella Terra di Mezzo.

Minecraft (PS4, Xbox One)

Probabilmente l’avete già su ogni altro dispositivo funzionante in casa, ma se non lo avete dovrete provare questo infinitamente divertente gioco di costruzione a blocchi di Mojang sulla vostra console. Questo è tutto ciò che diciamo per adesso.

Ori and the Blind Forest (Xbox One)

Come Child of Light (anch’esso eccellente), Ori and the Blind Forest è un esempio di grafica super dettagliata che non deve significare fotorealismo o modellazione 3D. E’ anche un platform veramente coinvolgente, che unisce un ambiente esplorabile con elementi base di gioco di ruolo e controlli assicurati.

Rayman Legends (PS4, Xbox One)

Sulla carta, questo platform 2D con il suo protagonista bizzarro e zelante umorismo gallico, appare poco più che una distrazione momentanea per i fanatici retrò. Ma il mondo di Legends è così pieno di vita e di dettaglio, con i livelli concepiti e realizzati perfettamente, le idee così abbondanti, che merita un posto su ogni hard disk PS4 e Xbox One. Un grande gioco per far giocare anche i giocatori meno hardcore.

Resogun (PS4)

Ogni famiglia dovrebbe avere almeno un sparatutto a scorrimento tradizionale, e la finlandese Housemarque è il nuovo maestro del genere – anche se questo titolo, con il suo vorticoso ambiente circolare, non è esattamente vecchia scuola. Il setup è semplice: fate esplodere navi aliene, salvate coloni umani. Ma l’esecuzione è spietatamente lucida ed efficiente con comandi intuitivi che vanno a fianco degli ottimi sistemi di combo.

Titanfall (Xbox One)

Certo, il gioco di Respawn non era proprio all’altezza della pubblicità pre-release, ma rimane un gioco di primo livello, ricco di armi cool ed incontri emozionanti. L’elemento parkour funziona bene, così come l’equilibrio tra le truppe di terra e i titanici robot, con l’aggiunta di soldati controllati dall’AI. Ciò significa che ognuno ha la possibilità di uccidere qualcosa.

Towerfall: Ascension (PS4)

I giochi multiplayer locali divertenti e accessibili sono rari di questi tempi, quindi questo gioco indie è ottimo da avere a portata di mano ogni volta che gli amici vengono a casa vostra. Si tratta di un gioco di combattimento a singolo schermo per quattro giocatori dove i giocatori si inseguono e saltano attraverso una serie di robusti ambienti gotici, si sparano a vicenda e corrono per afferrare power-up.

Valiant Hearts (PS4, Xbox One)

Volete un gioco di puzzle-adventure in cui tutti possono giocare insieme, giocatori o no? Questo gioiello sottovalutato è la scelta perfetta. Ispirato dalle lettere inviate dai soldati durante la prima guerra mondiale, è la storia di quattro personaggi coinvolti nel miserabile vortice del conflitto, che si aiutano a vicenda per sopravvivere. La scrittura, l’animazione e lo stile visivo sono ottime. È un’esperienza immensamente potente. (Fonte).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti