Caricamento in corso...
iPadMicrosoft Surface

Migliori Tablet giugno 2016: iPad, Surface o Pixel C?

Quali sono i migliori tablet per questa estate 2016? I consumatori ne stanno ancora comprando molti, nonostante il rallentamento delle vendite. La società di ricerche di mercato IDC prevede che oltre 100 milioni di tablet saranno venduti ogni anno fino al 2020. E nel frattampo i dispositivi 2 in 1 stanno andando forte, ibridi come il Microsoft Surface e l’iPad Pro che offrono una tastiera staccabile. “La nuova tendenza di crescita è quella dei dispositivi staccabili come iPad Pro e Surface” ha detto Jitesh Ubrani di IDC.

Ecco la top 5 dei migliori tablet di giugno 2016, con un vincitore assoluto. Cominciamo con il più caro e proseguiamo a decrescere con quelli dal più alto rapporto qualità-prezzo.

migliori tablet 2016 informatblog

iPad Pro

Apple produce ancora i migliori tablet in base a qualità costruttiva, design e sistema operativo iOS ampiamente supportato. L’iPad Pro da 12.9 pollici non è certo economico, ma è l’iPad che più è in grado di sostituire un computer portatile. Da notare l’ampio display Retina da 13 pollici, una velocità che rivaleggia con il MacBook, un sistema a quattro altoparlanti stupefacente, una buona Apple Smart Keyboard come opzione, e il supporto per Apple Pencil. Se guardate un film o ascoltate musica sul grande iPad Pro non tornerete mai a qualcosa di più piccolo. La versione da 9,7 pollici è dotata di più o meno lo stesso hardware interno ed è di 200 euro più economica, ma il compromesso è ovviamente la mancanza del grande schermo del modello più grande.

Microsoft Surface e Surface Book

Microsoft probabilmente ha inventato il moderno dispositivo staccabile. Le tastiere Microsoft Type Cover sono lo standard nella categoria. E, naturalmente, tutti i tablet Surface eseguono Windows 10. Il Surface Pro 4 migliora il Surface Pro 3 in vari modi, tra cui un display più grande (12,3 pollici contro 12 pollici) una risoluzione più alta, uno stilo migliore, il più recente processore Intel e una migliore tastiera opzionale con un trackpad più grande. Ma il Surface Pro 3 è ancora un buon affare dal momento che ora costa molto meno, anche rispetto al modello di base del Surface Pro 4.

Anche il Surface 3 da 10.8 pollici (senza il nome “Pro”) si merita una seria considerazione, perché è a buon prezzo per gli standard di prezzo della linea Surface. L’hardware e il display interno sono inferiori rispetto alla serie Pro, ma offre comunque ottime performance. Ed è l’unico Surface ad avere l’opzione per il 4G LTE.

Ultimo ma non ultimo è il Surface Book: nonostante i bug iniziali (ad esempio, i driver video e scollegamento/collegamento della tastiera), il tablet 2-in-1 di Microsoft è più o meno stabile ora. Il Surface Book ha un bellissimo design e colma il divario tra un tablet e un computer portatile. Grazie alla sua innovativa cerniera fulcro in realtà può diventare un computer portatile a tutti gli effetti, cosa che la maggior parte dei tablet convertibili non possono raggiungere, nemmeno gli altri Surface. Il lato negativo è il prezzo, davvero molto alto e accessibile solo a una cerchia rarefatta di acquirenti.

Google Pixel C

Il Pixel C è uno tra i migliori tablet Android sul mercato; i problemi che Google aveva inizialmente quando il tablet debuttò nel mese di dicembre sno ormai scomparsi. Il Pixel C ha un processore Nvidia Tegra X1 molto veloce, una altissima risoluzione del display da 10,2 pollici, un telaio in alluminio anodizzato che rivaleggia con il bell’aspetto dell’iPad, e una ottima tastiera opzionale. E naturalmente esegue Android dandogli l’accesso a tutte le app che usiamo tutti i giorni sul nostro smartphone.

iPad Mini 2

L’iPad Mini 2 è un grande affare per chi cerca un iPad che costa poco, ma fa ancora ottimamente la maggior parte delle cose per cui la parte delle persone utilizza un tablet: navigazione Web, intrattenimento, e-mail e social network. Il tablet da 7.9 pollici è uno dei migliori tablet in circolazione e adesso è anche piuttosto economico.

Samsung Galaxy Tab A 8.0

il Samsung Galaxy Tab A 8.0 ha il giusto equilibrio tra basso costo e qualità decente (anche se non è velocissimo). La parte migliore di questo tablet Android è ovviamente il prezzo, ben al di sotto dei concorrenti di questa lista.

Migliori Tablet giugno 2016: Conclusioni

Qual è il migliore tablet di giugno 2016? Per chi ha soldi da spendere e cerca il massimo la raccomandazione è l’iPad Pro da 12.9 pollici. Ma dal momento che un dispositivo così grande e costoso non è per tutti , forse l’iPad Pro da 9.7 pollici può risultare la scelta vincente, grazie alla sua qualità costruttiva, al suo design, e al sistema operativo iOS con tutte le sue app. Ma anche il Surface 3 è un ottimo tablet, anch’esso per qualità e design. E il suo rapporto qualità-prezzo è difficile da battere. E, naturalmente, il Surface 3 ha anche diverse applicazioni, grazie all’utilizzo di Windows. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti