Hardware

Ecco il primo monitor 4K G-Sync di Acer

L’ultima frontiera di chi ama giocare ai videogames è sicuramente rappresentata dalla risoluzione 4K. Infatti a tale risoluzione, l’esperienza di gioco diventa molto soddisfacente, grazie ad una qualità visiva senza paragoni. Uno dei problemi nel realizzare un progetto di gaming PC a risoluzione 4K è rappresentato dalla scelta del monitor.

Ecco il primo monitor 4K G-Sync di Acer

Infatti non tutti gli schermi sono uguali. Ci sono display per esempio con tutte le carte in regola per essere perfetti per questa tipologia di utenza, se non fosse che una frequenza di aggiornamento delle immagini che non supera mai i 30Hz, per cui sono adatti a chi ha bisogno di lavorare su immagini statiche o quasi (Photoshop, AutoCAD) ma lo sono meno per giocare.

Oggi vogliamo presentarvi il primo monitor 4K che possiamo definire perfetto anche per i video giocatori. Stiamo parlando dell’Acer XB280HK, che è anche il primo monitor 4K G-Sync di Acer. Per chi non lo sapesse, i monitor 4K G-Sync permettono di sincronizzare il refresh delle immagini alla velocità di rendering delle GPU, garantendo delle prestazioni molto più fluide e sicuramente una piacevolezza di gioco molto alta.

Tra le varie caratteristiche di Acer XB280HK ricordiamo la risoluzione massima di 3840×2160 pixels, la tecnologIa Flicker-less, la tecnologia ComfyView e la tecnologia Low dimming. Inoltre, Acer dichiara un angolo di visione pari a 170°. Tra le connessioni troviamo una porta Display Port 1.2, una porta HDMI e 4 porte USB 3.0.

Per quanto riguarda il prezzo, Acer ancora non lo ha specificato ma sicuramente sarà compreso tra i 1000 e i 15000 euro, mentre parlando di disponibilità, il periodo previsto dell’uscita in Italia dovrebbe essere il Q2 del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti