Altri produttori

Motorola Moto E: uno smartphone LTE più potente

Il nuovo Motorola Moto E ha LTE e un processore più potente del suo predecessore, ma gli utenti dovranno anche accontentarsi di una fotocamera frontale a bassa risoluzione, che non si misura con quelle offerte su prodotti concorrenti. L’arrivo del Moto E aggiornato meno di un anno dopo che la prima versione è andata in vendita evidenzia la crescente competizione per il segmento di smartphone che costano 200 dollari o meno. Il nuovo Motorola Moto E è stato appena messo in commercio in 40 paesi ad un costo di circa 150 dollari.

Il nuovo Motorola Moto E ha un display 4,5 pollici con risoluzione 540 x 960 pixel e un processore Qualcomm Snapdragon 410 quad-core a a 1.2GHz. Il modello originale aveva invece un processore Qualcomm Snapdragon 200 a 1,2 GHz dual-core e uno schermo da 4,3 pollici con la stessa risoluzione.

motorola-moto-e-informatblog

Ci sono smartphone che costano meno del Motorola Moto E ma hanno uno schermo HD. Ad esempio, la società madre di Motorola, Lenovo, ha appena messo in vendita il suo A6000, con uno schermo da 5 pollici, risoluzione 720 x 1280 pixel e un prezzo di 110 dollari.

Tuttavia, rispetto a prodotti di fornitori più noti in Europa, il Moto E tiene il passo. Ad esempio, Sony ha annunciato questa settimana uno smartphone dal prezzo simile, il Sony Xperia E4G, che ha uno schermo da 4,7 pollici con lo stesso numero di pixel del Moto E. Inoltre, l’aggiunta di uno schermo HD al Moto E avrebbe rischiato di cannibalizzare le vendite del prodotto di maggior successo di Motorola, il Moto G.

L’aggiornamento del Moto E porta anche 1 GB di RAM e 8GB di memoria che può essere espansa fino a 32 GB con una scheda microSD. Ha ancora una fotocamera principale da 5 megapixel e aggiunge una fotocamera VGA anteriore. Il modello originale non aveva la fotocamera frontale, ma la bassa risoluzione è ancora deludente. L’Xperia E4G in confronto ha una fotocamera da 2 megapixel per i selfie, così come il Lenovo A6000.

Tuttavia, vi è un settore in cui il Motorola Moto E è avanti rispetto alla concorrenza; gli smartphone Sony e Lenovo utilizzano Android KitKat, ma il Moto E esce con Android Lollipop. Il Moto E verrà aggiornato ad una versione futura di Android, ma Motorola non è pronta a promettere un aggiornamento a M, la prossima versione del sistema operativo di Google.

L’attenzione di Motorola verso i costi non è troppo sorprendente. La società ha visto grandi miglioramenti in termini di volumi, ma è ora sotto pressione per iniziare a fare profitti. Lenovo si aspetta che ciò accadrà entro un anno, massimo un anno e mezzo.

Motorola inizierà anche a vendere di una versione 3G da 120 dollari del nuovo Moto E il 3 marzo negli Stati Uniti, America Latina e India. Questa versione non avrà LTE e avrà un processore meno potente, uno Snapdragon 200 quad-core.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti