Gossip e frivolezze

Multa a Google di 300.000 euro del governo francese

Google ha ancora una volta si è trovata a giocare col fuoco per la gestione che fa dei dati personali degli utenti. Questa volta però, un’agenzia francese ha fatto suonare l’allarme, infliggendo una multa a Google.

Google-Logo

Nelle scorse ore, la Commissione Nazionale francese sulla informatica e sulla libertà (CNIL) ha inflitto  una multa a Google di 300.000 € a causa della mancanza di conformità per una decisione di Giugno volta a proteggere i dati privati ​​degli utenti.

In precedenza, a Google erano stati dati tre mesi per rispondere alle preoccupazioni della Commissione Nazionale francese sulla informatica e sulla libertà, circa la raccolta centralizzata dei dati che accomuna le informazioni provenienti da Youtube, Gmail e le ricerche e la trasparenza su come tali dati siano stati messi a frutto.

multa a google

Ora il momento è arrivato, e la Francia non vuole più scherzare. Mentre il danno sanzionatorio dei 300.000 euro è un processo lungo e che non sarà risolto per diversi mesi, la posizione del paese è considerata aggressiva, anche se la multa a Google è relativamente modesta (per una società miliardaria come Google ovviamente). Google, tuttavia, non sembra aver preso bene la decisione. Il portavoce dell’azienda Al Verney ha detto:

“La nostra politica sulla privacy rispetta la legge europea e ci permette di creare semplici, servizi più efficaci.”

Vedremo come andrà a finire la vicenda e se qualche altro stato deciderà di sanzionare il colosso di Mountain View come la Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti