Sony

MWC 2017: Sony potrebbe presentare 5 smartphone Xperia

Sony ha rilasciato solo pochi telefoni della linea Xperia nel 2016, e ha fatto fatica per farli risaltare in un mercato sempre più affollato e competitivo. Ma siamo solo all’inizio del 2017, e sembra già che Sony potrebbe essere in procinto di lanciare non uno, non due ma ben cinque nuovi smartphone.

Secondo il sito giapponese Sumaho Info, l’azienda svelerà tutti e cinque i telefoni al MWC 2017 a fine febbraio. Questi smartphone sembrano dividersi tra modelli fascia alta e modelli di fascia media.

La buona notizia, però, è che se questa informazione è giusta, tra i cinque vi sarà anche il telefono di punta della gamma Sony per il 2017, che potrebbe essere in grado di distinguersi in un panorama sempre più competitivo ed affollato.

MWC 2017 sony xperia

Elencato sotto il nome in codice ‘Yoshino‘, il presunto smartphone di punta Sony per il 2017 ha apparentemente uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione 4K (2160 x 3840), un processore Snapdragon 835, 4GB o 6GB di RAM e una fotocamera Sony IMX400.

La specifica più notevole è ovviamente lo schermo 4K, che però non è una cosa totalmente nuova per Sony dato che anche il Xperia Z5 Premium ne ha uno. Le altre specifiche sono meno sorprendenti, ma ancora ok per un telefono di fascia alta.

Più avanti nella lista c’è il ‘BlancBright‘, che apparentemente ha uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione 1440 x 2560, 4GB di RAM, una fotocamera Sony IMX400 e un processore Snapdragon 835 (che è un chip di fascia alta) o uno Snapdragon 653 (che è di fascia media).

Date le sue specifiche è probabile che Yoshino potrebbe uscire con il nome Xperia XZ 2, mentre il BlancBright potrebbe arrivare come Xperia X2. Ma se il BlancBright userà lo Snapdragon 835, potrebbe anche lui essere lo XZ 2, e Yoshino a questo punto sarebbe uno smartphone di fascia ancora più alta.

Arriva poi ‘Keyaki‘, smartphone di fascia media con schermo da 5,2 pollici a risoluzione 1080 x 1920, un processore MediaTek Helio P20, 4GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione, fotocamera principale da 23 megapixel e fotocamera frontale da 16 megapixel.

Più in basso si trova ‘Hinoki‘, che apparentemente ha uno schermo da 5 pollici con risoluzione 720 x 1280, un processore Helio P20, 3GB di RAM, 32GB di spazio di archiviazione, una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed una frontale da 8 megapixel.

Infine, presumibilmente alla base della gamma, c’è il ‘Mineo‘, ma non vi sono specifiche per questo modello, solo un prezzo apparentemente di 350 dollari. Con un prezzo del genere potrebbe essere un successore del Xperia XA o una nuova voce nella gamma Xperia M.

Anche assumendo che queste voci provenienti dal Giappone siano accurate, non c’è alcuna garanzia che Sony inizierà a vendere tutti questi telefoni entro tempi brevi. E’ possibile che saranno mostrati al MWC, ma messi in vendita durante tutto il 2017. La prestigiosa fiera di Barcellona inizierà il 27 febbraio, avremo quindi presto le idee più chiare. ( Tagged , , ,

Rispondi

Le guide più interessanti