Jailbreak

Ancora nessun Jailbreak iOS 9.1 all’orizzonte

Con grande costernazione di coloro che hanno già aggiornato i loro dispositivi iOS a iOS 9.1, non c’è ancora nessun jailbreak all’orizzonte per l’ultimo aggiornamento di iOS. Secondo International Business Times UK, la versione più recente del jailbreak che Pangu ha rilasciato è la versione 1.2 è e funziona solo da iOS 9.0 fino a 9.0.2.

Il team di hacker cinese Pangu è noto per lo sviluppo di jailbreak per dispositivi iOS. La versione 1.2 è la terza: pubblicarono la prima poche settimane fa. Questa versione corregge diversi problemi che gli utenti incontrano con le versioni precedenti, tra questi la soluzione al bug Manage Storage e l’ultimo aggiornamento alla versione Cydia Installer che risolve il problema che non riesce ad aprire l’URL in Safari.

ios-9-jailbreak-informatblog

Oltre a questo, Pangu ha rilasciato un nuovo aggiornamento Cydia per il pacchetto untether Pangu 9.0.x. Un changelog completo per la versione più recente è disponibile sul sito web Pangu.

Dal momento che il jailbreak funziona solo per iOS 9.0 fino alla versione 9.0.2, gli utenti che vogliono effettuare il jailbreak dei loro dispositivi ma hanno già aggiornato a iOS 9.1 avranno bisogno di effettuare il downgrade dei loro dispositivi a 9.0.2 prima. Questo, tuttavia, può diventare problematico se Apple smetterà di firmare iOS 9.0.2 e quindi renderà impossibile effettuare il downgrade. Pertanto, agli utenti iOS è stato detto di aspettare con l’aggiornamento fino a quando un jailbreak iOS 9.1 non sarà disponibile.

La versione 1.2 è consigliata per gli utenti che non erano in grado di effettuare con successo il jailbreak utilizzando le versioni precedenti. Il primo passo è scaricare Pangu9 Vers. 1.2.0 per Windows (la versione di Mac OS X non è ancora disponibile). Gli utenti Mac dovranno quindi utilizzare quella che viene chiamata Windows Virtual Machine.

Coloro che sono riusciti ad effettuare correttamente il jailbreak possono ancora effettuare l’aggiornamento al pacchetto untether Pangu tramite Cydia, senza rieffettuare il jailbreak del dispositivo. Questo può essere fatto lanciando Cydia, cliccando sulla scheda Changes, e rieffettuando gli aggiornamenti. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti