3DSWiiU

Nintendo afferma di aver più giochi di qualità rispetto ai rivali

Le console war non sarebbero tali se non ci fossero colpi diretti tra Nintendo, Xbox, e Playstation. Il 2014 appartiene a Nintendo, e la casa di Mario sostiene di avere più “grandi giochi” da offrire rispetto a Sony e Microsoft.

Nintendo non ha avuto un gran 2013, e la relazione annuale della società di Kyoto ha riportato 457 milioni di dollari, una differenza di 228 milioni di dollari rispetto al 2012. Anche se ci sono stati alcuni grandi titoli come ‘Pikmin 3’ e ‘Super Mario 3D World’, la Wii U non ha venduto, mentre non si può dire lo stesso per Xbox One e PS4.

La Playstation 4 ha superato le vendite del Wii U nel 2013, anche se la console Nintendo ha avuto un vantaggio di un anno. L’anno di Luigi non è stato il più brillante per Nintendo. La grazia salvifica di Wii U è stato ‘Mario Kart 8’, il gioco di corsa di punta di Nintendo che ha visto nel suo cast i personaggi dei videogiochi a correre l’uno contro l’altro. Nintendo non si è fermata lì però: ‘Bayonetta 2’ è stato nominato ‘Game of the Year’ ai ‘The Game Awards’, e il ben accolto ‘Super Smash Bros’ per Wii U ha reso la console una minaccia degna di Xbox One e PS4.

Nintendo, Xbox e Playstation sono in lotta fin dal 2001, e Nintendo si ritrova di nuovo in ballo con il Wii U e i sistemi di gioco 3DS/2DS. L’azienda ha fatto una dichiarazione incredibilmente audace su Twitter, sostenendo che le loro console hanno 19 ‘grandi giochi’ rispetto agli 8 ‘grandi giochi’ che Xbox One, PS4, e PS Vita hanno da offrire.

tweet

Gli standard di Nintendo per ciò che qualificano un ‘grande gioco’ escludono titoli scaricabili, e devono avere un Metascore di 85. I loro metodi possono essere visti come difettosi, visto che i titoli scaricabili sono sempre giochi e la Wii U ha un anno di vantaggio sulle nuove Xbox e Playstation. Secondo Nintendo, Xbox One non ha “grandi giochi”, PS4 ha 2, e PS Vita ha 6.

Il 2015 sarà un nuovo anno per Nintendo, Xbox, e Playstation. Nintendo ha vinto il 2014 quando si parla di giochi, ma siete d’accordo con la sua definizione di ‘grande gioco’?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti