AndroidiOS

Nintendo arriva su iOS e Android

Nintendo ha annunciato la sua recente partnership con l’azienda giapponese DENA (Marvel War of Heroes, Star Wars Galactic Defense), al fine di portare i suoi personaggi iconici come Mario e Luigi sui dispositivi Android e iOS. I termini della partnership comprendono la creazione di nuovi giochi e il lancio di un servizio di membership online per i dispositivi mobili.

“Questo ci permetterà di costruire un ponte tra i dispositivi portatili di ultima generazione e le console per videogiochi“, ha scritto Reuters citando le parole dette dal presidente di Nintendo Satoru Iwata alla conferenza stampa dell’evento. “Ciò non significa che i dispositivi mobili uccideranno le console di gioco, ma si creerà un nuovo tipo di domanda”.

nintendo-ios-android-informatblog

Verissimo. Mentre i giocatori fedeli a lungo termine restano attaccati ai classici sistemi di videogiochi e ai PC, questo nuovo sviluppo porterà gli utenti di nuova generazione, ossia i bambini di adesso, ad utilizzare tablet e dispositivi mobili piuttosto che passare il tempo a giocare con le console.

Come parte della transazione, Nintendo e DENA compreranno circa 150 milioni di euro di azioni uno dell’altro; Nintendo deterrà circa il 10% di DENA mentre la società di mobile gaming sarà in possesso di circa l’1,25% delle azioni di Nintendo. Non male davvero.

Ammettiamolo, è il 2015 e i giocattoli di adesso sono tablet e smartphone. La popolarità del modello di gioco gratuito, dove i giocatori possono pagare per acquistare monete virtuali online o vite extra, e dei giochi low-cost scaricabili hanno sopraffatto colossi come Sony e Microsoft. Mentre la proprietà degli smarphone sale, cresce anche la domanda di mobile gaming: ha senso dunque che le aziende come Nintendo provino a sfruttare questa opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti