WiiU

Nintendo aumenterà la produzione di Amiibo

Nintendo ha annunciato l’intenzione di aumentare la sua produzione di Amiibo al fine di soddisfare la continua domanda dei suoi action figure. La società di videogiochi ha chiesto scusa ai fan frustrati dalla mancanza di disponibilità per alcuni Amiibo, dicendo che ci vogliono un paio di mesi per portare i nuovi Amiibo dalla produzione agli scaffali, e che saranno in aumento il numero di Little Mac, Falcon, e alcuni altri Amiibo scarsamente disponibili ma aventi alta richiesta. Pare infine che l’incremento della produzione sia solo per il mercato giapponese, almeno a questo punto.

A metà febbraio, Nintendo ha rivelato quanto siano popolari le sue statuette Amiibo: ne ha vendute 5,7 milioni, con Link che appare essere il più popolare e Mario e Pikachu che occupano la seconda e terza posizione (anche se Mario è primo in classifica in Australia). Sia gli Stati Uniti che il Canada hanno rappresentato i maggiori mercati per gli Amiibo.

Questo dato segue la rivelazione dei primi di gennaio che Nintendo ha venduto quasi 2,6 milioni amiibos nel 2014, e nel 2015 – se continua ad andare così – riuscirà senza dubbio ad eclissare drasticamente quel numero. Sebbene gli aumenti di produzione siano messi in piedi per soddisfare la domanda, Nintendo sta anche cercando di agghindare la sua linea di prodotti con Mario Amiibo oro e argento, entrambi i quali sono apparsi all’inizio del mese scorso.

Non conoscete gli Amiibo di Nintendo? Provate a leggere questo articolo! Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti