RecensioniSoftware

La nostra recensione di Wondershare MobileGo per Android

Chiunque abbia tra le mani un dispositivo Android sente la necessità di utilizzare un Android Manager, ossia un software da eseguire su un pc che gestisce il dispositivo, lo sincronizza, ne esporta dati, li converte, salva i contatti, trasferisce i dati e molto molto altro. Con questo articolo vogliamo dirvi la nostra con una recensione di Wondershare MobileGo che ne illustrerà i pregi e i difetti.

Con Wondershare MobileGo è possibile gestire il vostro dispositivo Android dal PC, installando un software dalle mille potenzialità e caratterizzato da una semplicità d’uso disarmante. Vi basterà scaricarlo dal sito ufficiale e installarlo, e a questo punto potrete connettere il vostro computer al vostro dispositivo Android. Per effettuare questa operazione vi basterà connettere i due dispositivi in wireless ed inquadrare il QR Code visualizzato sulla schermata di Wondershare MobileGo: i due dispositivi saranno connessi. Se per qualche motivo non vi sembra comodo o pratico, potrete comunque connettere i due dispositivi mediante cavo USB.

wondershare-mobile-go-android

A questo punto si apriranno un sacco di possibilità. Per prima cosa ogni utente Android che si rispetti ha l’esigenza di effettuare dei backup. Nella schermata iniziale del dispositivo potrete trovare l’apposita opzione, vi permetterà di effettuare backup e conseguente ripristino dei dati del telefono.

Potete anche utilizzare Wondershare MobileGo per importare, esportare e convertire media: potrete anche visualizzarli in anteprima con il player integrato, oppure creare nuove playlist o nuove cartelle per raggruppare i vostri elementi multimediali, per permettervi di ritrovarli con maggiore facilità. Dobbiamo dire che questa funzionalità è molto comoda ma soprattutto molto intuitiva.

Se siete appassionati di App troverete ciò che fa per voi: potrete scaricare installare e rimuovere app velocemente e senza sforzo. Potrete creare un backup delle app, condividerle via Facebook o Twitter oppure esportarle sulla scheda SD, per liberare spazio e velocizzare il vostro telefono.

Una caratteristica molto interessante è quella denominata Desktop SMS Assistant: potrete infatti utilizzare il vostro PC per inviare messaggi di testo ai contatti della rubrica del vostro smartphone Android; potete altresì utilizzare l’opzione di invio a gruppi di persone, e salvare i messaggi più importanti tramite una semplice procedura di backup.

Così come il backup del telefono, un’altra opzione di sicurezza molto apprezzata dagli utenti Android è il backup della rubrica: con Wondershare MobileGo potrete importare, esportare e modificare i vostri contatti direttamente dall’interfaccia software che gira sul vostro PC. Ci teniamo a sottolineare l’intuitività e la semplicità d’uso del software. Al di là delle mille funzionalità, ciò che deve garantire un software di questo tipo è la facilità, tenendo sempre presente che esistono utenti avanzati e utenti principianti: sono questi ultimi la fetta più importante del mercato, e sarebbe stato un grave errore trascurarli mettendo in piedi un software difficile da utilizzare.

Prezzi e configurazioni

Wondershare MobileGo è disponibile gratuitamente scaricando la versione demo di prova, mentre è possibile acquistarlo in due diverse modalità: potrete utilizzarlo acquistando un abbonamento annuale a 19,95 euro, oppure una licenza vitalizia al costo di 39,95 euro. La prima opzione naturalmente fa per voi se non siete del tutto decisi, e non volete spendere in toto i soldi a vostra disposizione per questo software: se ne resterete soddisfatti, l’anno successivo potrete acquistarne la versione definitiva. Entrambe le soluzioni, abbonamento di 1 anno e licenza vitalizia, comprendono supporto tecnico e aggiornamenti del software.

Commento finale

Abbiamo trovato il software intuitivo e semplice da utilizzare, pieno di funzionalità e con un menu di facile comprensione. Ciò che consente di fare un Android Manager è reso alla perfezione da Wondershare MobileGo, ad un prezzo decisamente onesto. Un piccolo appunto: la configurazione iniziale (collegare lo smartphone al PC) potrebbe essere migliorata, o comunque resa più semplice. E’ possibile che qualcuno meno esperto si arrenda al primo tentativo di connessione andato male.

Link al prodotto ufficiale: http://www.wondershare.it/android-manager/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti