Hardware

Nuovi iMac 27″ tempi di consegna regolari dal mese di febbraio

iMac 27Sono ormai noti i ritardi di consegna dei nuovi iMac da 27″. Le previsioni attuali prevedono tempi di consegna di 3-4 settimane rispetto alla versione da 21,5″ di soli 7-10 giorni. Già in fase di uscita del nuovo modello iMac 27″, si è parlato di ritardi nei tempi di produzione e di consegna. La causa è dovuta dalla fase di assemblaggio, che prevede un tipo di laminazione particolare del display, allungando i tempi di consegna ma portando notevoli benefici in termini di spessore e minore riflesso. Digitimes individua il problema nelle difficoltà affrontate nel processo di produzione da LG, il principale fornitore di pannelli per Apple.

LG Display riporta come abbia dovuto affrontare i problemi legati alla laminazione, rallentando le spedizioni dei dispositivi 27 pollici a 100.000 unità al mese. LG Display ha tuttavia assicurato ottime rese di produzione per il nuovo modello da 21,5 che attualmente ha raggiunto spedizioni mensili per circa 300,000-400,000 unità.

LG si sta muovendo verso una soluzione che porterà ad un aumento della produzione già dal prossimo mese, riducendo quello che appare essere il principale collo di bottiglia. Ricordiamo, inoltre, come i nuovi iMac abbiano introdotto un nuovo processo costruttivo, molto complesso, dove oltre alla laminazione vengono utilizzate tecniche di saldatura avanzate, che hanno permesso una diminuzione del volume di circa il 40%, rendendo, però, l’assemblaggio molto più complesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti