Realtà virtuale

Ecco Oculus Rift e il suo nuovo controller

Facebook e Oculus hanno ufficialmente presentato il casco per la realtà virtuale Oculus Rift, tre anni dopo che il prototipo fece il suo debutto pubblico. Il dispositivo sarà in vendita nel primo trimestre del prossimo anno, secondo quanto detto dal CEO di Oculus Brendan Iribe in un evento di lancio a San Francisco. L’azienda non ha rivelato il prezzo, ma Oculus ha già detto che, se abbinato con tutto l’hardware PC necessario per funzionare, sarà venduto per meno di 1.500 dollari.

Legato sopra gli occhi, il casco immerge chi lo indossa in ambienti 3D sorprendentemente convincenti. Iribe dice che Oculus Rift include cuffie rimovibili, per poter utilizzare il dispositivo in tandem con le proprie cuffie, e sarà disponibile con un controller di gioco wireless originariamente costruito per Xbox One.

oculus-rift-informatblog

Facebook e Oculus hanno collaborato con Microsoft nel tentativo di assicurarsi che il dispositivo funzionasse bene con i giochi in esecuzione su Windows 10, il sistema operativo di Microsoft in uscita alla fine di luglio. Gli sviluppatori di software hanno a lungo avuto accesso a prototipi di Oculus Rift, e molti giochi saranno disponibili per il dispositivo per il prossimo anno, tra cui EVE: Valkyrie di CCP Games e Chronos di Gunfire Games.

Facebook ha acquisito Oculus nel marzo dello scorso anno in un accordo da 2 miliardi di dollari. La startup aveva poco più di due anni, dopo aver lanciato il suo progetto per la realtà virtuale su Kickstarter nel mese di agosto 2012. A quel tempo, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg dipinse tecnologia di realtà virtuale di Oculus come un modo di trasformare per sempre il social networking. Ma inizialmente, Oculus Rift sarà utilizzato principalmente per i giochi. Oculus dice che investirà 10 milioni di dollari in attività di sviluppo di giochi indipendenti.

Il dispositivo offrirà un’interfaccia software chiamata Oculus Home, un luogo per navigare, acquistare, giocare e interagire con altri giocatori. Ci sarà anche una versione 2-D dell’interfaccia che potrà essere utilizzata senza il casco.

Alla manifestazione di oggi, la società ha anche dimostrato un prototipo di un nuovo controller di realtà virtuale Oculus Touch. Avente nome in codice “Half Moon”, questi dispositivi wireless forniscono feedback tattile che è così spesso una parte dei giochi moderni. Ma includono anche un anello di sensori che rilevano quando parlate o date un “pollice in su”.

Secondo il cofondatore di Oculus Palmer Luckey, lo scopo del Touch è di creare un ampliamento delle proprie mani. Quando si utilizza il dispositivo, si vedranno “le proprie mani” nel mondo virtuale. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti