Realtà virtuale

Oculus si difende: Non cambieremo

Qualche giorno fa il team Oculus è stato acquisito da Facebook, la notizia ha alzato un polverone sulla rete, sia di critiche che di apprezzamenti da parte di sviluppatori, donatori e consumatori.

OculusRift1

Il team Oculus dopo aver incassato una bella porzione di feedback negativi dai donatori che hanno appoggiato il progetto su Kickstarter, i quali hanno richiesto il rimborso immediato, ha deciso di rassicurare tutti con la seguente affermazione:

Potete stare tranquilli, non ci saranno cambiamenti in seguito a questa acquisizione e se ciò avverrà sarà solo in meglio. Vi prometto che non cambieremo nulla, il progetto proseguirà come ha sempre fatto. Sicuramente l’hardware diventerà più aperto ma a parte questo nulla di nuovo.

Queste sono state le parole del Boss della compagnia autrice dei VR giunti alla seconda versione Devkit, prenotabili presso il sito web ufficiale ad un costo di 356€ circa (spediti e doganati dagli USA). Le spedizioni per coloro che hanno prenotato il VR avverranno a partire da Luglio 2014. Il tempo di arrivo dipenderà unicamente dalla dogana italiana e potrebbe variare da poche settimane a 1 mese.

Il VR è un visore per la realtà virtuale che permette al giocatore di immersi completamente nel mondo di gioco a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti