Altri accessori

Omniglass: occhiali hi-tech in stile Google Glass

Google è stata forse la prima azienda al mondo che ha progettato degli occhiali super tecnologici in grado di farci accedere alla realtà aumentata. A Google, in questi giorni si è aggiunta la Omnivision che ha annunciati i propri OmniGlass.

omnivision-omniglass_620x340

Omnivision, che è un’azienda che ha sede a Santa Clara (come Intel) che è leader nello sviluppo di soluzioni avanzate di imaging digitale, oggi ha presentato il proprio modello di occhiali tecnologici, gli OmniGlass, ovvero un nuovo progetto di riferimento che combina un display indossabile e un modulo fotocamera per il mercato in rapida crescita dell’elettronica indossabile.

Il display di questi OmniGlass è un ultra compatto ed efficiente OVP2200 a cristalli liquidi nel silicone, con una diagonale di 0,26 pollici e una risoluzione HD di 1280×720 accompagnato da un chip  OVP921 che fornisce il supporto di elaborazione di immagini e semplifica ulteriormente la progettazione del sistema. Insieme formano il più evoluto “mini-display” al mondo, che sarà alla base per le tecnologie indossabili del futuro.

3762454-high-tech-electronic-display-with-wave-chart

Inoltre questi OmniGlass sono dotati di fotocamera da 4 Mpixel in grado di registrare video fino alla risoluzione massima di 1280×720 pixel. Dal punto di vista della connettività non mancano il WiFi ed il Bluetooth 4.0.

Attualmente sono disponibili ad una cerchia ristretta di persone i developer kit degli OmniGlass, ma è stato annunciato che la produzione di massa inizierà a partire dal secondo trimestre del 2014. Gli analisti hanno previsto che nel 2018 ci saranno circa 130 milioni di dispositivi hi-tech indossabili, per un giro d’affari di 8 miliardi di dollari. Per questo motivo siamo sicuri che tante altre aziende si butteranno in questo settore aumentando considerevolmente la concorrenza, tutto a beneficio dell’utente finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti