Software

OS X 10.10 Avrà Un Look Più Piatto Ma Non Nella Stessa Misura Di iOS 7

La prossima versione di OS X, cioè la 10.10, ad oggi nota con il nome in codice di “Syrah“, dovrebbe portare con sé alcuni elementi grafici di iOS 7. Questo vorrebbe dire che, la futura release del sistema operativo per computer Macintosh, potrebbe assumere un aspetto un po’ più piatto rispetto a quello attuale di OS X Mavericks. Chiariamo subito che le modifiche che verranno apportate saranno lievi, finalizzate a creare una maggiore coerenza tra l’aspetto del sistema operativo mobile e quello desktop.

Apple, di recente, ha ribadito che OS X e iOS rimarranno distinti e che una loro convergenza sarebbe uno spreco di tempo e risorse. OS X 10.10 sarà la dimostrazione di questa convinzione dei dirigenti della compagnia. 

mac-os-x-mountain-lion-messages-ipad-iphone-macbook-air

In che misura OS X sarà simile a iOS 7?

Non dobbiamo attenderci una revisione totale dell’interfaccia in stile iOS 7. Le modifiche ci saranno, ma incideranno moderatamente sul design della UI. Possiamo aspettarci alcuni effetti di sfocatura e translucenza (ad esempio in Centro notifice o nel Launchpad), qualche icona ridisegnata qua e là, ma nulla di più. Probabilmente non verrà neanche utilizzata la stessa palette di colori di iOS 7. Le intenzioni di Apple sono chiare: due sistemi operativi distinti, eppure profondamente connessi da servizi quali iCloud.

Per quanto riguarda i primi rumors circolanti sulle nuove possibili funzionalità di OS X Syrah, si parla di un migliorato centro notifiche, supporto cross-platform per AirDrop e possibile integrazione di Siri. Bisognerà attendere giugno e la WWDC 2014 per saperne di più.

via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti