GuideSoftware

[OS X] Come eliminare automaticamente i file compressi dopo la loro estrazione

OS X possiede uno strumento noto come Utility Compressione, che permette di estrarre, senza l’ausilio di app di terze parti, i file compressi. Salvo casi particolare il file compresso non ci è più utile, quindi solitamente procediamo alla sua eliminazione. C’è un metodo per fare in modo che il file compresso venga eliminato una volta terminata la sua estrazione?

Recandoci nelle impostazioni di Utility Compressione è possibile scegliere di eliminare automaticamente i file compressi dopo la loro estrazione. Vediamo come.

[divider]

  • Per prima cosa dobbiamo recarci nella cartella che contiene Utility Compressione.
  • Dal Finder utilizziamo l’abbreviazione da tastiera Cmd + Shift + G per accedere al comando “Vai a cartella.
  • Inseriamo il seguente percorso:
/System/Library/CoreServices/
  • Apriamo la cartella in questione.

eliminare automaticamente i file compressi

  • Tra tutti i file presenti all’interno di CoreServices cerchiamo e avviamo Utility Compressione.

eliminare automaticamente i file compressi

  • Rechiamoci nella barra dei menù e selezioniamo Preferenze.

eliminare automaticamente i file compressi

  • Si aprirà una finestra inerente le preferenze di Utility Compressione.

eliminare automaticamente i file compressi

  • L’opzione di nostro interesse è Dopo espansione.
    • Qui potremo determinare il destino del file compresso una volta terminata la sua estrazione.
  • Selezioniamo “elimina archivio” per fare in modo che il file venga direttamente e automaticamente eliminato.
  • Selezioniamo “sposta archivio nel cestino” se vogliamo effettuare un ulteriore controllo prima di procedere a cancellazione del file.

Scegliamo l’opzione che riteniamo più opportuna per le nostre esigenze.

[divider]

D’ora in avanti ogni volta che procederemo all’estrazione di un file compresso, questo verrà automaticamente eliminato o spostato nel cestino, a seconda dell’opzione selezionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti