Altri accessori

Philips Miracast: il nuovo monitor adatto per essere utilizzato con Android

Negli scorsi giorni abbiamo assistito alla presentazione di un nuovo monitor da parte di Philips che già dal nome si intuisce la sua caratteristica principale. Stiamo parlando di Philips Miracast ed appunto la sua feature principale è la possibilità di trasmettere in maniera wireless il display dei dispositivi abilitati a tale standard. A partire da Android 4.1 Jelly Bean, Google ha abilitato la funzione Miracast. Perciò tutti gli smartphone che hanno a bordo una versione 4.1 o successiva, potenzialmente possono essere utilizzati con questo monitor.

philips_miracast_04

Philips Miracast permette di Permette di condividere contenuti video fino alla risoluzione 1080p (Full HD) e audio AAC o AC3 5.1. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche invece, esso è dotato di un pannello da 23 pollici IPS con retroilluminazione W-LED e con risoluzione Full HD 1920×1080 pixel. La luminosità dichiarata da Philips si attesta sui 250cd/m². Inoltre è dotato di connettività MHL, che detto in parole povere può essere considerato un “Miracast con il cavo”.

Inoltre è dotato di numerose features a livello di qualità di immagine, come ad esempio SmartImage che, a seconda delle immagini visualizzate, modifica in automatico il contrasto e il colore. Non dobbiamo dimenticare però che anche Windows 8.1 ha abilitata la funzione di miracast, perciò potremmo utilizzare anche qualsiasi tablet dotato di questo OS o perchè no, anche un PC Desktop, per trasmettere in maniera wireless le immagini verso codesto monitor. Per quanto riguarda la disponibilità, il Philips Miracast è già disponibile alla vendita ad un costo di 299 euro IVA inclusa.

Fonte

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti