Internet

Pinterest, immagini geolocalizzate con Place Pins

Pinterest, immagini geolocalizzate con Place Pins

Da pochissime ore Pinterest ha lancianto un nuova funzionalità chiamata Place Pins, il social network adesso consente di associare alle immagini inserite sulle proprie bacheche, ovvero informazioni geografiche relative ai singoli scatti. Questi dati saranno utili per eventuali elaborazioni e ricerche.

L’annuncio è stato lanciato direttamente dal blog ufficiale del progetto GruppoLocale e oltre alla novità che abbiamo appena parlato ci pervengono anche dati interessanti e utili a capire le proporzioni del nuovo progetto per il social network.

Le dichiarazioni:

“Per il momento vengono valorizzati 750 milioni di Pin con un numero massimo di aggiornamenti di circa 1,5 milioni al giorno. Se a questa enorme numero di dati – o anche solo a una piccola fetta di essi – venissero connesse informazioni per la geolocalizzazione si aprirebbero nuove possibilità di utilizzo del network.”

Di fatto, queste informazioni entrerebbero a far parte dei metadati indicizzati e analizzati nella procedura di ricerca; l’utente, quindi, avrebbe modo di cercare e visualizzare Pin relativi a specifici luoghi o aree geografiche. Questi dati possono essere utili soltanto in cui si organizza un viaggio, o anche durante il viaggio stesso utilizzando Pinterest tramite le app mobile.

Inoltre, è possibile anche creare specifiche Board con Pin provenienti dagli stessi luoghi e in questo caso l’informazione geografica verrebbe condivisa alla bacheca stessa oltre che ai singoli Pin. In questo modo, il tutto potrebbe essere ulteriormente facilitato in maniera più estesa, quindi nelle funzionalità ci sarà la possibilità di condividere e collaborare con altri utenti alla creazione di nuove bacheche. Estendendo così ulteriormente l’orizzonte, è evidente come le informazioni geografiche in ogni caso saranno disponibili anche per smartphone in modo che possano diventare un uso strategico nell’utilizzo di Pinterest per scopi commerciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti