Mercati emergenti

Il più costoso smartphone cinese è super sottodimensionato

Di solito quando si parla di smartphone di fabbricazione cinese si pensa a basso prezzo ma alta qualità, una parte del mercato in cui Xiaomi, Meizu e altre start-up hanno piantato le loro bandiere. Ma ecco qualcosa dall’altra estremità dello spettro: uno smartphone cinese che si caratterizza per un prezzo assurdamente alto e specifiche incredibilmente basse. Vi presentiamo il VEB V2.

Il VEB V2 è uno smartphone 3G basato su Android con un design esterno che sembra essere pesantemente ispirato all’iPhone 4. E ‘disponibile in tre modelli: il modello standard costerà RMB 7.999 (1031 euro), ma è anche possibile ottenere una versione intarsiata in oro 18 carati per RMB 37.999 (4898 euro) o una versione in oro bianco e diamanti per 49.999 RMB (6316 euro). Quest’ultimo è, per quanto ne sappiamo, il più costoso smartphone pubblicamente disponibile in Cina (è il telefono più costoso su JD e Tmall non ha nulla che costi così). A RMB 7.999 (1031 euro), anche il modello di base relativamente a buon mercato costa più del nuovo iPhone 6 Plus.

telefono-cinese-informatblog

Che cosa ci si porta a casa per tutti quei soldi? Uno smartphone con specifiche più vicine a quelle viste sull’iPhone originale. Il VEB V2 è dotato di un processore Snapdragon S4 (ricordate? quello del 2012), 512 MB ​​di RAM e 4 GB di memoria integrata (anche se può essere espansa con una scheda microSD). Ha una risoluzione dello schermo di 480×800, quindi non verrà utilizzato per guardare filmati HD. Certo, vanta alcune caratteristiche di sicurezza avanzate e la crittografia, ma per un dispositivo così costoso, la maggior parte delle persone si aspetta di più. Molto di più.

E anche se l’estetica è soggettiva, dobbiamo dire che non è che il telefono offra molto su questo fronte. Il dispositivo sembra molto simile ad un iPhone di un paio di generazioni fa, e nemmeno l’oro o l’oro bianco sembrano così impressionanti. Inoltre, i diamanti ad incasso del modello più costoso sono soltanto sulla scritta VEB sul lato del dispositivo. Chi va a pagare tutti quei soldi per il logo tempestato di diamanti di un marchio di cui nessuno ha sentito parlare?

veb-lato-informatblog

Indovinato, la risposta a questa domanda è “nessuno”. I dirigenti di Vertu non hanno bisogno di perdere il sonno ancora. Ma se per qualche motivo volete realmente comprare una di queste cose, sono disponibili su JD.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti