PS4

PlayStation Neo prevista al debutto il 7 settembre

La PlayStation Neo (chiamata anche PlayStation 4.5 o PlayStation 4K) è stata un tema caldo sin da quando le voci della sua esistenza hanno cominciato a diffondersi all’inizio di questa primavera.

Sony dovrebbe presentarla tra poco meno di un mese, in una speciale conferenza stampa a New York City. L’azienda presumibilmente ha scelto il 7 settembre come data per evitare di andare direttamente contro l’annuncio atteso della nuova console Nintendo NX al Tokyo Game Show il 12 settembre.

Questo rapporto, proveniente dal sito web Gameblog, conferma le voci che abbiamo sentito per quanto riguarda il lancio previsto della PlayStation Neo. Sony dice di volere sia la nuova piattaforma che la PlayStation VR disponibili in tempo per Natale 2016, e la stravaganza hardware risultante potrebbe contribuire ai guadagni significativi per l’azienda, assumendo che ai clienti piaccia.

sony playstation neo informatblog

Cosa può fare la Playstation Neo?

Le voci sentite fino ad oggi suggeriscono che Sony rispetterà i requisiti di retrocompatibilità per questa nuova PS4. I giochi potrebbero non includere tutte le nuove modalità di gioco e caratteristiche specifiche per la Playstation Neo, anche se gli sviluppatori sono autorizzati a migliorare le capacità esistenti per la nuova piattaforma.

La nuova console avrà una CPU AMD a 8 Core “Jaguar” con clock a 2.1GHz (un miglioramento del 31%), una GPU Polaris con il doppio dei core e una frequenza di clock più elevata (2.304 core totali e un clock a 911MHz, rispetto a 1.154 core e 853MHz), e 218GB/s di larghezza di banda della memoria, in crescita rispetto ai 176GB/s della PS4 normale.

Tutto molto bello, ma non ci dice molto sulle prestazioni di gioco vere e proprie. Ci sono alcune di differenze tra PC e console, ma dovremmo essere in grado di trarre alcuni dati prestazionali paragonandola alla AMD RX 480.

Inoltre, la GPU R9 270X è abbastanza vicina alla PS4, mentre la RX 480 non è lontana dalla Playstation Neo. In benchmark e test, la RX 480 vince a mani basse sulla R9 270X. Non stiamo sostenendo che la Playstation Neo sarà due volte più veloce della PS4, le due piattaforme sono semplicemente troppo diverse per fare tale affermazione.

Ma i miglioramenti significativi delle prestazioni dovrebbero avere un impatto altrettanto significativo sulle prestazioni complessive della nuova console, e un aumento delle prestazioni del 50% sembra del tutto plausibile.

Non c’è ancora nessuna parola su data di uscita o prezzi, ma la Playstation Neo effettivamente potrebbe spazzare il completamente rinnovato Xbox One S, che è si leggermente più veloce rispetto al modello originale, ma non potrà competere con questa PS4 rivitalizzata: tali paragoni già vanno verso Sony, in primo luogo. Project Scorpio di Microsoft invece dovrebbe scavalcare la PS4 del tutto, ma questo non accadrà almeno per altri 12 mesi.

Se Sony riuscisse a far bene nella realtà virtuale, potrebbe avere un 2017 splendido, notizia che probabilmente non farà tanto piacere a Nintendo, che spera di accendere l’interesse dei fan con la nuova Nintendo NX. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti