PS4

Novità PS4: PlayStation Plus febbraio 2017, PS4 Pro e Crash Bandicoot

Le notizie PS4 di questo inizio settimana includono un aggiornamento per i giochi PlayStation Plus febbraio 2017, PS4 Pro contro Xbox Project Scorpio e novità su Crash Bandicoot.

PlayStation Plus febbraio 2017

La scaletta di giochi PlayStation Plus febbraio 2017 dovrebbe essere annunciata a momenti in Europa, mentre l’Asia ha già avuto il suo annuncio per febbraio la scorsa settimana.

Per i fan PlayStation di conseguenza è salita l’attesa soprattutto dopo che Microsoft ha annunciato i Games With Gold di febbraio. I nuovi titoli PlayStation Plus di solito sono disponibili il primo martedì del mese e se Sony tiene ancora a questo programma, i giochi PS plus dovranno essere annunciati oggi.

ps4 news

Alcuni fan hanno le loro teorie sui giochi inclusi: alcuni pensano che Gravity Rush Remastered sia il titolo ideale per contribuire a promuovere la nuova esclusiva Gravity Rush 2 rilasciata all’inizio del mese.

Tutto ciò premesso, c’è una parte di offerte PlayStation Plus febbraio 2017 già disponibili: il Paragon PlayStation Plus Booster Pack. L’eccellente omaggio è stato pensato per celebrare il primo compleanno del gioco e comprende i seguenti contenuti:

  • Skin Moon Viper per Khaimera
  • 200 Monete Paragon (valuta del gioco) per comprare skin e emotes.
  • 1 Loot Crate e 1 chiave
  • Aprite la cassa per sbloccare skin rare, emote, affrontare le sfide, e molto altro.
  • 10-Day EXP Boost, per migliorare i vostri eroi più velocemente per ricompense Master Challenge.
  • 10-Day Rep Boost, per guadagnare più reputazione da spendere in carte e altro ancora.

Questo booster pack è disponibile per i membri PlayStation Plus già da adesso e rimarrà disponibile per il download gratuito su PlayStation Store fino al 21 febbraio.

PS4 Pro contro Project Scorpio

All’inizio della settimana lo sviluppatore di Ori and the Blind Forest ha sostenuto che la PS4 Pro era una console inferiore rispetto a Xbox Project Scorpio, che ha detto essere di un altro livello. Thomas Mahler di Moon Studios, ha visto l’imminente console Microsoft e ha detto che è una vera e propria console “next generation” che rivoluziona il modo di giocare.

Ma i suoi commenti hanno attirato un bel po’ di polemiche e ora Mahler ha scelto il forum NeoGaf per chiarire la questione, scrivendo: “Ci sono dei giochi next-gen che puramente in termini di gameplay, non avrebbero potuto essere usciti su una console della generazione precedente?” ha detto.

“Dover fare questa distinzione tra giochi è veramente ridicolo. Non avreste preferito acquistare Titanfall una volta sola e poi giocarci su 360, PC e Xbox One, invece di dover acquistare una versione separata? Questo è esattamente quello che Microsoft sta facendo: comprate un gioco per la piattaforma Xbox, il che significa che sarete in grado di giocarci su una console Xbox qualsiasi”.

Parlando suoi commenti sulla PS4 Pro, Mahler ha detto: “Chiamare una piattaforma inferiore sicuramente non è il modo più bello per mettere le cose in chiaro, lo so. Non sono madrelingua inglese e, a volte le mie parole possono anche uscire come maleducate … Sono solo uno sviluppatore che ama i giochi e prendere parte a queste discussioni appassionate. Scusate se ho offeso qualcuno, non era mia intenzione!”

Segreti Crash Bandicoot

A seguito di una serie di possibili voci per la data di uscita di Crash Bandicoot N Sane Trilogy, una serie di nuovi segreti sull’imminente remaster sono venuti alla luce in un nuovo podcast con due degli sviluppatori del gioco.

Parlando a The Game Informer Show, il produttore Kara Massie e il game director Dan Tanguay di Vicarious Visions hanno parlato candidamente della famosa trilogia di Naughty Dog di giochi Crash Bandicoot, che comprende: Crash Bandicoot, Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back, e Crash Bandicoot: Warped

Nessuna data di uscita ufficiale di Crash Bandicoot N Sane Trilogy è stata rivelata allo show, ma sono filtrati molti nuovi particolari per l’estasi degli appassionati. Alcune delle curiosità più interessanti è una galleria per concept art e altre cose, ma non vi sono ulteriori dettagli in questo momento.

Allo stesso modo, quando al team è stato chiesto quali saranno le principali modifiche apportate al gioco, hanno risposto che sono ancora “da annunciare”. Alla domanda sui DLC invece hanno suggerito che inizialmente non ce ne saranno, ma non sono esclusi in futuro. (Fonte)

Rispondi

Le guide più interessanti