Software

Popup invasivi da Microsoft per il pensionamento di Windows XP

Windows XP andrà ufficialmente in pensione a partire dal prossimo mese, è un dato di fatto oramai certo. Nonostante i suggerimenti e gli inviti di Microsoft, gli utenti continuano ad utilizzare il vecchio sistema operativo, cosi il noto colosso ha preso una decisione drastica che potrebbe non piacere agli utenti, scopriamo insieme di cosa si tratta.


windows-xp-620x350

L’immagine mostrata in alto è reale e riguarda un popup che bombarderà gli utenti  a partire dal pensionamento di Windows XP, il quale ricorderà, inviterà o forzerà in un certo qual senso  gli utenti ad aggiornare il proprio sistema operativo considerato oramai obsoleto, privo di supporto tecnico ed assistenza. Microsoft ha più volte cercato di convincere i suoi utenti a passare a Windows 7 o Windows 8 ma per motivi personali e cause di forza maggiore, molti si rifiutano di farlo.

Alcuni perchè possiedono un PC scadente, altri perchè sono legati a Windows XP e potremmo stare qui in eterno ad elencare le motivazioni che non convincono Microsoft. Per fortuna è presente come vedete la possibilità di non mostrare più il popup ma comunque resta qualcosa di invasivo, fastidioso e pertinente come si suol dire. Cosa ne pensate? Riuscirà Microsoft prima o poi a convincere definitivamente gli utenti ad abbandonare XP?

2 comments
  1. Jan Canè

    Ma guardate che Msft fa bene ad avvisare gli utenti ed a offrire, ovviamente, le sue soluzioni. Cosa dovrebbe fare altrimenti, aspettare che la bolla Xp esploda in un trionfo di malware e dati rubati così poi possiate accusarla di non aver fatto nulla o abbastanza e criticarla per un sistema operativo vecchio di 14 anni? Windows Xp non è cosiderato obsoleto, lo è. Ad ogni modo io ho aggiornato 2 macchine (entrambe atom con 1gb ram di circa 6/7 anni fa) a Windows 8.1 ed una con Windows 7 Starter (2 netbook ed 1 AIO touch della Msi). Funzionano tutte egregiamente nonostante l’hardware datato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti