iPhone

Pre-ordini di iPhone 6 vanno subito esauriti

I clienti che hanno messo la sveglia presto venerdì mattina per pre-ordinare i nuovi iPhone 6 di Apple hanno trovato l’equivalente Internet di un ingorgo di traffico nelle ore di punta.

Il negozio online di Apple è andato down quasi subito sotto la calca della domanda. Quando è tornato funzionante due ore dopo i suoi partner compagnie telefoniche erano già troppo impegnati per elaborare gli ordini. All’alba a Cupertino, i tempi di consegna per AT&T, Verizon e Sprint erano già una o due settimane per l’iPhone 6 e tre o quattro settimane per l’iPhone 6 Plus. Ci sono state segnalazioni simili da Australia e Regno Unito

La questione è stata: troppa domanda o offerta insufficiente? E’ la stessa cosa. Apple sta semplicemente costruendo gli iPhone 6 il più velocemente possibile, la capacità di produzione è questa.

Alcuni di quei prodotti, ricordatelo, sono stati messi da parte per servire i clienti che faranno la coda fuori dagli Apple Store per la data di uscita dell’iPhone 6, fissata quest’anno per il 19 settembre alle 08:00 ora locale. Gente che sta in coda è stata già vista accampata all’Apple Store di New York City sulla Fifth Avenue da oltre una settimana.

Tim Cook ha detto al Wall Street Journal all’inizio di questa settimana che i nuovi iPhone avrebbero rappresentare “la madre di tutti gli aggiornamenti.” Alcune fonti della catena di montaggio asiatica degli iPhone 5 hanno detto che l’azienda ha ordinato abbastanza parti per spedire 80 milioni di iPhone in tutto il mondo entro la fine dell’anno. Altri riportano che Apple ha prenotato ogni volo aereo merci dalla Cina per le prossime due settimane. Nel frattempo, Gazelle e altri rivenditori elettronici stanno avendo una ondata record di permute – non solo di vecchi iPhone, ma anche di telefoni Samsung Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti