iPhone

Preordine iPhone 6: a partire da 500 dollari

Pre-ordinare il nuovo iPhone 6 sta diventando possibile ad un prezzo di soli 500 dollari. I pre-ordini dell’ultima, imminente versione del dispositivo Apple vengono ricevuti da Brikk, una catena di Los Angeles. Gli acquirenti potranno scegliere tra una varietà di colori che va dal giallo al platino, passando per oro, rosa e molti altri. Anche un modello tempestato di diamanti è disponibile se il soldi non sono un problema. L’ultra-spettacolare iPhone 6 sta per essere rilasciato forse già dal 9 settembre, e ci auguriamo che ci impressioni con le nuove funzioni.

Mentre Brikk offre l’iPhone 6 per un prezzo di di partenza di 500 dollari, il modello coi diamanti costa da 4495 a 8395 dollari. Anche la compagnia aerea Emirates ha vociferato che l’iPhone 6 di lusso di Brikk sta arrivando sul mercato con un attestato di autenticità per il diamante incorporato e una garanzia per un anno.

Secondo Brikk il nuovo dispositivo sarà rilasciato nelle prossime quattro settimane. Tuttavia, la società ha informato che ogni dispositivo viene smontato nel laboratorio Brikk dai migliori ingegneri di Los Angeles.

Il nuovo iPhone 6 ha sollevato voci e aspettative mai viste, ogni persona ha parlato di qualche caratteristica entusiasmante. Alcuni dettagli rivelati sono relativi al suo nuovo design, alla CPU A8 e alla data di lancio. La rivista Forbes ha riferito che Apple si è concentrata molto sullo sviluppo dell’hardware. Apple ha avuto alcuni problemi di brevetti con un’altra grande azienda, Samsung. Ciò consentirà alle due aziende di concentrarsi sulle vendite mercati e di evolversi anzichè consumare le loro risorse per combattere.

Feld & Volk, un commerciante al dettaglio di lusso, ha riferito che il nuovo iPhone potrebbe essere ancora più grande di quanto si vocifera. MacRumors rivela alcune foto che mostrano lo smartphone di Apple: i tagli alla scocca per il pulsante del volume sono stati modificati per sostenere un profilo inferiore sui bordi. Questo si traduce in un vantaggio per gli acquirenti, perché così possono evitare di modificare il volume accidentammente. Le foto mostrano anche che il logo sarà simile a quello dell’iPhone originale del 2007.

La prossima versione di iPhone avrà uno straordinario metallo resistente ai graffi, che potrebbe essere quello che Apple ha brevettato. Fino alla data di uscita dell’iPhone 6, le statistiche dicono che la società è in ottima forma e sarà addirittura meglio fino alla fine del 2015. Rispetto a Samsung, che sta pagando cara la concorrenza di di Xiaomi sul mercato cinese, Apple è gestita molto bene e i risultati si vedono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti