iPhoneMercati emergenti

i preordini di iPhone 6 in Cina raggiungono i 20 milioni

Gli pperatori di telefonia mobile cinesi assieme al sito sito cinese di e-commerce Jingdong Mall (JD.com) hanno elaborato un totale di circa 20 milioni di pre-ordini per l’iPhone 6 e 6 Plus dal momento in cui i pre-ordini sono iniziati il 10 ottobre, secondo Tencent.

La relazione rileva che le tre maggiori compagnie telefoniche cinesi, China Mobile, China Unicom e China Telecom hanno elaborato oltre 10 milioni di quei pre-ordini, mentre lo shop online JD.com afferma di aver ricevuto 9,5 milioni di pre-ordini per entrambi i dispositivi. Fonti interne al management di JD.com specificano che 4,7 milioni di pre-ordini sono per l’iPhone 6, mentre gli altri 4,8 milioni di pre-ordini sono per l’iPhone 6 Plus, questo evidenzia un dato di cui avevamo già tenuto conto in passato: il mercato asiatico ama gli smartphone dal grande schermo. Occorre infine sottolineare che i dati non includono i pre-ordini accettati dalla stessa Apple o dai suoi oltre 6000 rivenditori situati all’interno del paese. Come avevamo già evidenziato, l’iPhone 6 in Cina è un successo senza precedenti.

Venerdì scorso è stato riferito che i tre principali operatori cinesi avevano preso i pre-ordini di un milione di iPhone 6 e 6 Plus nelle prime sei ore. Apple ha annunciato il 22 settembre che avrebbe aperto le vendite il fine settimana per entrambi i dispositivi le quali hanno superato le dieci milioni di unità, battendo il record precedente di nove milioni di unità fissato dalla coppia iPhone 5s e iPhone 5C nel 2013. I nuovi modelli di iPhone 6 e 6 Plus saranno ufficialmente disponibili in Cina a partire da questo venerdì 17 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti