Caricamento in corso...
Altri tablet

Iniziano i preordini per il primo tablet Ubuntu al mondo

Canonical e BQ, un’azienda di elettronica spagnola, hanno aperto i preordini per il BQ Aquaris M10 Ubuntu Edition, con prezzi che partono da 259,90 euro. I dispositivi inizieranno ad essere disponibili dal mese di aprile.

Il nuovo tablet monta il sistema operativo Ubuntu 15.04, Vivid Vervet, e si suppone che abbia una caratteristica di continuità tra PC e tablet. In altre parole, collegando il dispositivo a periferiche come monitor esterno, tastiera o mouse, compare il tradizionale desktop Linux.

Canonical parla di convergenza tra mobile e PC da anni ma sembra che la caratteristica è finalmente arrivata in un prodotto di consumo. Anche se Canonical ci ha messo una vita per arrivare a questo punto, l’azienda sembra essere giunta ad un buon risultato, affermando che il suo software è in grado di passare da un tablet touch ad un computer desktop Ubuntu.

tablet-ubuntu-informatblog

Detto questo, il tablet Ubuntu esegue un processore ARM, mentre la maggior parte delle applicazioni Linux sono scritte per x86. Teoricamente, però, qualsiasi applicazione desktop Linux compilata per ARM dovrebbe funzionare sul tablet.

Specifiche tecniche

Il tablet BQ Aquaris M10 Ubuntu Edition sarà disponibile in due versioni: FHD e HD. La prima dispone di uno schermo da 10.1 pollici con risoluzione 1920 x 1200 a 240 pixel per pollice. L’altra ha la stessa dimensione dello schermo, ma una risoluzione 1280 x 800 e 160ppi. Entrambi i tablet presentano un rapporto d’aspetto di 16:10.

Al di là dello schermo, i due tablet sono identici. Ognuno sarà disponibile con 16 GB di memoria integrata, di cui solo 11,2 GB utilizzabili e il resto riservato per il software di sistema. C’è anche uno slot microSD per l’espansione, che può portare fino a 200 GB di spazio di archiviazione (formattato per ext3).

Un processore MediaTek MT8163A 1.5GHz quad-core alimenta il tablet Ubuntu con l’aiuto di 2 GB di RAM. Esso dispone inoltre di due fotocamere, quella posteriore da 8 megapixel, e quella anteriore da 5 megapixel.

La versione HD del tablet Ubuntu costa 259,90 euro, mentre la versione FHD costerà 299,90 euro. Un prezzo più conveniente rispetto a quello dell’iPad Air 2, ma un po’ più alto rispetto ai 229,90 euro per la versione Android dell’Aquaris M10. Questo è il prezzo da pagare per essere un early adopter, letteralmente. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti