iPhone

Prepariamoci all’uscita dell’iPhone 6S

Sono passati meno di tre mesi da quando Apple ha presentato i suoi nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma già alcune voci suggeriscono che l’azienda si stia preparando per la sua prossima uscita. I rapporti dicono che Apple potrebbe tenere due eventi di lancio per i suoi nuovi modelli di iPhone il prossimo anno, per rilasciare l’iPhone 6S in primavera, e l’iPhone 7 il 7 settembre. L’iPhone 6S potrebbe persino andare in vendita nello stesso giorno dell’uscita dell’Apple Watch.

Le voci sono uscite da “fonti della catena di fornitura” a Jerry Miller del Stabley Times. Fino al 2013, Apple ha rilasciato uno smartphone all’anno intorno al mese di settembre: un nuovo modello un anno, una versione S leggermente modificata l’anno dopo.

iphone-6s-informatblog

L’anno scorso, tuttavia, Apple utilizzò il suo evento di lancio a settembre per annunciare due nuovi dispositivi – il telefono di alta fascia iPhone 5S e la versione più conveniente iPhone 5C, mentre quest’anno ha lanciato i suoi iPhone 6 e iPhone Plus.

Si prevede che il nuovo programma scaglioni i rilasci di due dispositivi nel 2015 per capitalizzare sulle vendite. Apple potrebbe rilasciare l’iPhone 6S per le persone che vogliono passare a un modello un po’meno costoso, prima di annunciare il suo iPhone 7 di punta in autunno.

L’iPhone 6S può anche essere confezionato insieme all’Apple Watch: “La nostra fonte dice che Apple è titubante sul lancio dell’Apple Watch nella primavera del 2015 senza un nuovo iPhone” ha spiegato Miller. “Ciò potrebbe dare ai consumatori esitanti una scusa per aspettare per l’acquisto di entrambi fino al prossimo autunno”.

La notizia dopo che i produttori dell’hardware Apple hanno rivelato i piani della società di chiudere la produzione del suo iPhone 5C già dalla prossima estate. Il lancio di un telefono in primavera significherebbe mantenere inalterato il numero di cellulari della gamma anche dopo che l’iPhone 5C è stato terminato. Non si conoscono i dettagli, ma Apple è nota per interrompere la produzione dei modelli quando vengono sostituiti da versioni più recenti.

Le vendite dell’iPhone 5C non sono state buone rispetto alle aspettative della società, e nel mese di gennaio, la società di ricerca CIRP ha riportato che il modello rappresentava solo il 27% delle vendite di iPhone alla fine del 2013. I produttori inizieranno a rallentare la produzione del dispositivo a partire da gennaio, mentre si prevede che terminerà del tutto attorno alla metà del 2015. Apple ha lanciato il suo iPhone 5C a fianco dell’iPhone 5S nel settembre 2013, è di dimensioni simili ma non ha lo scanner di impronte digitali Touch ID o il processore A7 del modello più costoso. Ha una custodia in plastica ed è disponibile in cinque colori diversi. Il dispositivo è stato anche il primo telefono di Apple ad essere offerto in versione da 8GB. Apple dice che abbandonando il suo iPhone 5C si potrà concentrare sulla produzione dell’intera gamma di iPhone 6.

Chiusa la produzione di iPod Classic

Apple ha anche recentemente chiuso le vendite del suo iPod Classic. Quando il negozio online di Apple è tornato online dopo l’evento iPhone 6 nel mese di settembre, questo modello mancava dalla gamma iPod. Apple non ha fatto alcun annuncio ufficiale sulla chiusura della linea.

Il capo di Apple Tim Cook ha in seguito detto che la società avrebbe potuto ridisegnato il gadget con diverse parti, ma non sarebbe stato conveniente e avrebbe comportato un compito piuttosto pesante: ‘Non siamo riusciti a ottenere le parti, non sulla Terra,’ ha spiegato Cook.
‘Non dovete vedermi a stringere un’ascia dicendo “Chi posso uccidere oggi?

L’iPod Classic è stato il primo lettore di musica digitale di Apple, e anche se l’originale ha debuttato nel 2001, ci sono stati sei generazioni rilasciate fino al 2007.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti