WiiU

Project CARS su Wii U cancellato: hardware troppo scarso

Project CARS è stato rilasciato su PlayStation 4, Xbox One e PC il 12 maggio, ma lo sapevate che era in fase di sviluppo anche per il Wii U? La Parola chiave è “è stato“. Lo sviluppatore di Project CARS Slightly Mad Studios si è messo duramente al lavoro cercando di dar vita alla versione Wii U del gioco, ma dopo due mesi di duro lavoro è stato costretto ufficialmente a gettare la spugna.

“Nonostante molta perseveranza nella versione Wii U di Project CARS, non perseguiremo più attivamente lo sviluppo su di essa in quanto la qualità non soddisfa i nostri standard elevati, né la nostra visione del titolo su questa piattaforma”, ha detto Andy Tudor, direttore creativo di Slightly Mad, in una dichiarazione. “Saremo entusiasti per qualsiasi annuncio hardware di Nintendo ma in questo momento Project CARS è semplicemente troppo per Wii U, nonostante i nostri sforzi”.

project-CARS-wii-u-informatblog

Il capo di Slightly Mad Ian Bell ha detto in maggio su un post in un forum che il team stava lottando per far girare il gioco a livelli accettabili. Ha scritto che il gioco funzionava a 23 fps a 720p su console Nintendo, ben lontano dalle visuali spettacolari presenti nelle versioni del gioco su altre piattaforme.

“Potremmo raggiungere un abbastanza solido 30 fps ma potrebbe volerci un sacco di lavoro”, ha scritto. “D’altra parte, circa a metà strada, Nintendo potrebbe annunciare una nuova console (non ho dati a proposito, ma ho sentito “voci“). Il nostro lavoro potrebbe essere migliore che mai su quella nuova console”.

Nintendo ha annunciato una nuova console, avente nome in codice NX, a marzo, anche se non si conoscono ulteriori dettagli in questo momento. Nintendo dice che parlerà più di NX fino al 2016. Sembra che i fan Nintendo che vogliono un simulatore di guida dovranno aspettare ancora più a lungo per provare Project CARS. Nel frattempo, Slightly Mad Studios ha recentemente annunciato che è iniziato il lavoro su Project CARS 2. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti