PS4WiiUXbox One

PS4 contro Xbox One contro Wii U – Chi ha vinto il 2014?

Il 2014 è stato un anno in cui la prossima generazione di console si è lentamente trasformata nell’attuale generazione. Delle tre console per videogiochi disponibili, la Nintendo Wii U era disponibile fin da parecchio tempo prima. Ma con la Sony PlayStation 4 e la Microsoft Xbox One entrambi disponibili da oltre 12 mesi, siamo adesso preparati a valutare dove i tre produttori si piazzano nei primi giorni dell’ottava generazione di console.

Nintendo Wii U

Nintendo ha dovuto inseguire fin dal primo giorno di questa generazione, dopo che il successo iniziale del rivoluzionario Nintendo Wii è diventato uno svantaggio per la società giapponese. Quello che doveva essere un ottimo modo per raggiungere giocatori occasionali – mossa che inizialmente ha pagato – in ultima analisi si è rivelato un problema. Nintendo ha scoperto a suo costo che i giocatori occasionali non acquistano nuovi giochi; giocano al Nintendo Wii un paio di volte e poi si annoiano, lo mettono nel sottoscala e non ci pensano più.

ps4-xbox-wii-informatblog

Così, Nintendo ha dovuto prendere una strada leggermente diversa con il Wii U, avendo prodotto una console un po’ più potente console che è più, ovviamente, rivolta a giocatori tradizionali. Tuttavia, impallidisce ancora rispetto a Xbox One o PlayStation 4, e la console sta ora lottando per attirare giochi multi-piattaforma.

Un punto in più per Nintendo è che continua a produrre eccellenti titoli originali, e che il sistema in realtà ha probabilmente la migliore gamma di giochi esclusivi delle tre piattaforme. Mario Kart è stato particolarmente elogiato, e l’inventiva e il fascino dei giochi di Nintendo non sembra essere diminuita.

Il Wii U ha un futuro e non è stato un disastro commerciale, ma è difficile a questo punto vedere un recupero di Nintendo veramente completo da considerarsi parte del mainstream delle console.

Microsoft Xbox One

Microsoft ha commesso alcuni gravi errori di marketing quando ha lanciato la Xbox One, e questo ha permesso a Sony di costruire un vantaggio molto significativo in termini di numero di console vendute. Nonostante il forte sostegno per la gamma Xbox negli Stati Uniti, Sony mantiene ancora un vantaggio del 50% in questa generazione di console in termini di vendite.

Ma se il 2014 ha visto un cattivo inizio per Xbox One, Microsoft ha lentamente fatto breccia nel cuore degli utenti, e ha in una certa misura restaurato la fede nella sua console tra i giocatori.

Non si può negare che la macchina di Sony sia più potente, ma la Xbox One ha beneficiato quest’anno probabilmente da giochi esclusivi superiori tra le due macchine. In particolare, il fatto che la Xbox possa ancora vantare su Forza è un enorme punto di forza per la console, dato che i due principali giochi di corsa dell’anno su PlayStation 4, The Crew e Driveclub, sono stati piuttosto deludenti. Fino a che Gran Turismo non apparirà su PS4, sembra che Microsoft avrà un serio vantaggio in questo genere di gioco.

Nel mentre, la decisione di Microsoft di smettere di costringere i consumatori ad acquistare un dispositivo Kinect con la console è stata eminentemente ragionevole, e questo ha permesso alla società di ridurre in modo significativo il prezzo di Xbox One. Ciò ha sicuramente dato i suoi frutti in termini di vendite e va detto che, tentare di vendere una console meno potente a circa 100 euro in più rispetto alla PlayStation 4 è stata sicuramente una delle decisioni di marketing più notevoli mai state adottate nel settore dei videogiochi.

Microsoft si sta muovendo nella giusta direzione con la Xbox One. Ma ha ancora un sacco di duro lavoro da fare per convincere i giocatori traditi dalle sue prime decisioni relative alla console che è questa la scelta migliore in questa generazione.

Sony PlayStation 4

Senza dubbio, la Sony PlayStation 4 è stata la console più clamorosa del 2014. Questo è stato possibile a causa di un semplice fatto: Sony ha messo i giocatori al centro assoluto della sua console, ed è stata attenta a soddisfare i loro desideri di base. Questa potrebbe sembrare una strategia piuttosto facile per il successo di una console per videogiochi, ma Microsoft ha eminentemente fallito a fare questo, e continua a pagare il prezzo per non averlo fatto.

E’ strano dirlo, ma la PlayStation 4 è effettivamente riuscita nonostante i suoi giochi, e non grazie ad essi. Siamo ancora in attesa del primo classico su PlayStation 4, un’esclusiva per la console che non è stato rilasciato su PlayStation 3 in precedenza. GTA 5, Tomb Raider e l’ineguagliabile The Last Of Us hanno debuttato molto bene sulle macchine di nuova generazione di Sony, ma tutti erano semplicemente rivisitazioni di giochi PS3 esistenti.

Il tanto atteso Driveclub è stato generalmente considerato una delusione enorme, e in generale vi è stata la mancanza di giochi di livello superiore. Assassin’s Creed Unity è stato ostacolato da una minuscola modalità storia e un gameplay che aveva poco a che fare con la rivoluzione francese, che doveva essere essenziale per il gioco.

Ma se ci sono stati negativi per Sony durante l’anno, essi sono stati di gran lunga superati dai lati positivi. La PlayStation 4 ha venduto più di Xbox One a livello mondiale di 5 milioni di unità. Sony ha anche fatto importanti mosse verso il cloud, e la possibilità che essa ha recentemente offerto di giocare assieme agli amici (la modalità Share Play, di cui forniamo una guida approfondita a questo indirizzo) senza che essi posseggano la copia fisica del gioco è un passo enorme per l’industria dei videogames, e saprà sicuramente ingraziarsi i giocatori hardcore.

La PS4 è ben messa verso un ottimo 2015 se riuscisse a far uscire alcuni titoli eccezionali e originali. Al momento è ancora paralizzata in certa misura dai grandi costi di sviluppo associati ai titoli di prim’ordine di questa generazione, ma dovrebbe essere un problema minore nel corso del tempo, e l’anno prossimo potrebbe essere l’anno in cui l’ottava generazione di videogiochi davvero decollerà per Sony.

One comment
  1. cristian

    Wii u un po più potente?! Ma avete giocato a mario kart 8?! Ve lo dico io… no.
    Altrimenti be ne sarete accorti che la wii u é decine di volte superiore a qualsiasi console rilasciata da essa prima. Sinceramente parlando la ps4 fin ora non ha giochi che mi interessano e anzi sembra che Sony per ora stia puntanto più su ps3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti