Caricamento in corso...
Dati finanziariPS4

PS4 ha comandato la vendita di console anche a gennaio 2016

La PlayStation 4 ha cominciato forte il 2016, vendendo più console rispetto a qualsiasi altro sistema negli Stati Uniti nel mese di gennaio 2016. Sony ha detto che la PS4 è stata anche il leader delle vendite di software per il mese.

“La PS4 ha visto un’impressionante crescita rispetto al 2014 nelle vendite di hardware e software”, ha detto un rappresentante di Sony in un comunicato a GameSpot. “Apprezziamo il sostegno e continueremo a dare il miglior intrattenimento possibile ai giocatori.” Sony non ha condiviso nessun numero preciso per le vendite di PS4 nel suo comunicato, ma partire da inizio gennaio, la PS4 ha venduto quasi 36 milioni di console in tutto il mondo.

ps4-vendite-console-informatblog

Secondo NPD, le vendite di hardware del settore totale (console e portatili) sono scese del 15% per un giro d’affari di 157 milioni di dollari. In una dichiarazione, l’analista di NPD Liam Callahan ha detto che il calo delle vendite è stato in parte attribuibile alla riduzione dei prezzi attuati nel corso dell’anno per PS4 e Xbox One.

“Recentemente, il calo delle vendite di console in generale era il risultato del calo delle vendite delle console della precedente generazione e dei dispositivi portatili, superiori nell’insieme alla crescita delle vendite hardware dell’attuale generazione”, ha spiegato. “Nel mese di gennaio 2016, tuttavia, le vendite di console dell’attuale generazione sono diminuite dell’8%, nonostante le vendite, in quanto i prezzi medi sono scesi del 6% a seguito di sconti che hanno avuto luogo tra gennaio 2015 e gennaio 2016. Questo declino, in concomitanza con quello delle vendite delle console della generazione precedente dell’81% e con quello delle vendite delle console portatili del 21% ha portato alla diminuzione complessiva del 15% nel mese di gennaio 2016″.

Callahan ha anche osservato che le vendite di console dell’attuale generazione compongono il 96% di tutte le console vendute durante il mese, un aumento rispetto all’84% del gennaio 2015.

Anche Microsoft ha rilasciato la propria dichiarazione. Il dirigente Xbox Mike Nichols ha detto che l’anno è un “grande inizio” per Xbox, con il numero totale di ore di gioco trascorse in un mese su Xbox One in tutto il mondo ha superato 1 miliardo di ore nel mese di gennaio. “Non possiamo ringraziare i nostri fan abbastanza per il loro continuo supporto e la passione per Xbox,” ha detto.

E anche Nintendo ha rilasciato una dichiarazione, ma ha incluso solo i dettagli relativi agli amiibo e ai giochi, non alle console. “Veniamo fuori da una grande stagione di Natale, e le vendite di amiibo hanno continuato a un ritmo solido nel mese di gennaio, con più di mezzo milione di esemplari venduti negli Stati Uniti”, ha dichiarato Nintendo. “Le vendite di amiibo sono cresciute del 36% rispetto a gennaio 2015. Questo è stato sufficiente a spingere il numero totale di amiibo venduti negli Stati Uniti a più di 12 milioni dal loro lancio nel mese di novembre 2014.

Nintendo continua a snocciolare dati: “Super Smash Bros. per Nintendo 3DS ha venduto più di 36.000 copie lo scorso mese, portando le sue vendite totali negli Stati Uniti a più di 3 milioni, in aggiunta alle vendite negli Stati Uniti di più di 2,3 milioni di copie di Super Smash Bros. per Wii U”. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti