HardwareRecensioni

Recensione di Kingston Datatravel Microduo: la flash drive adatta agli smartphone

Durante l’acquisto di uno smartphone, una delle caratteristiche che si guarda di più nella scheda tecnica è sicuramente la presenza o meno dell’espansione di memoria interna tramite micro SD. Nonostante la maggior parte dei produttori offre questa caratteristica, c’è ancora qualcuno che nei propri smartphone fissa un taglio di memoria non espandibile.

Kingston Datatravel Microduo

 

Per rimediare a ciò, l’accessorio che vi andiamo a recensire oggi fa proprio al caso vostro. Stiamo parlando della flash drive Kingston Datatravel Microduo che, oltre a possedere il classico connettore USB, è dotato anche di un connettore micro USB per il collegamento agi smartphone e ai tablet.

La cosa davvero sorprendente è che Kingston è riuscita ad inserire entrambi i connettori in un delle dimensioni molto ridotte. Questo è stato possibile grazie ad un piccolo meccanismo di scorrimento che fa si che il connettore micro USB sia al riparo quando non in uso. I giorni in cui eravate a corto di spazio nello smartphone sono finiti, grazie a Kingston Datatravel Microduo.

71g7Fca9KoL._SL1500_

 

Ovviamente sottolineiamo che per poter usufruire della flash drive nei vostri smartphone e tablet, occorre che essi abbiano abilita la funzione OTG. Per poterla usare attraverso la classica USB invece, non occorre installare nessun software aggiuntivo, dato che sia Windows che OSX la riconoscono senza alcun problema.

Kingston Datatravel Microduo è disponibile in vari tagli di memoria (8 – 16 – 32 – 64 GB) e la potete acquistare, in tutte le sue varianti, ad un prezzo molto economico. Per esempio, la versione da 16 GB, la trovate a [amazon B00IRUS76Y informatblo00-21 ][/amazon]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti