Jailbreak

Come rifirmare il certificato di iOS 10.2 per il jailbreak

Ancora una volta, sono in arrivo interessanti novità per coloro che hanno sbloccato i loro dispositivi iOS 10.2 grazie al jailbreak Yalu102 di Luca Todesco. Solo pochi giorni fa, Saurik ha lanciato la versione pubblica di Cydia 1.1.28 con il supporto per i dispositivi a 64 bit.

Ha anche permesso gli acquisti dei tweak attraverso il Cydia Store per il jailbreak iOS 10-10.2 jailbreak. E presto, Saurik risolverà un altro grave problema che attanaglia la comunità.

Todesco assiste Saurik con lo sviluppo?

Coloro che hanno pagato 99 dollari per un account sviluppatore Apple possono firmare i certificati e usarli per un anno. Ma chi ha firmato il certificato utilizzando un Apple ID gratuito, dovrà ri-firmare ogni 7 giorni tramite Cydia Impactor.

Saurik ha confermato è a lavoro su una soluzione a questo problema. Ma ha incontrato diversi ostacoli progettando lo strumento che avrebbe automaticamente ri-firmato il jailbreak iOS 10-10.2.

ios 10.2 jailbreak

Per fortuna, sta ricevendo un aiuto da un hacker senza nome, e le cose stanno andando nella giusta direzione. Saurik è abbastanza sicuro da aver affermato che gli utenti che firmano il jailbreak Yalu102 per iOS 10.2 tramite Cydia Impactor potrebbero farlo per l’ultima volta.

Sostenendo l’annuncio di Saurik, l’hacker italiano Luca Todesco ha scritto in un tweet che una soluzione al problema è queasi pronta. Todesco ha suggerito che gli utenti devono “sopportare Cydia Impactor per un’altra settimana o giù di lì.” E’ quindi molto probabile che la persona senza nome che assiste Saurik potrebbe essere Todesco stesso.

Se e quando lo strumento arriverà, dovrebbe essere accolto a braccia aperte dai fan stanchi di dover ri-firmare il certificato dell’app jailbreak ogni settimana utilizzando Cydia Impactor.

AppSync per jailbreak iOS 10.2 all’orizzonte

In una notizia correlata, lo sviluppatore di AppSync Unified ha confermato che è in vista un tweak. Karen ha scritto in un tweet che è stato identificato un bug che causa un crash su jailbreak iOS 10.2. La versione aggiornata di AppSync sarà messa a disposizione del pubblico al più presto.

Ma non bisogna installare il tweak fino al rilascio della versione aggiornata con la compatibilità per iOS 10.2: Karen avverte che così facendo si rischia che il dispositivo vada in loop all’avvio.

AppSync è parte integrante del jailbreak iOS. Esso consente agli utenti di installare app o giochi su dispositivi aperti. Le app dell’App Store sono infatti attendibili per iOS, e firmate con un certificato valido, ma l’installazione di app di altro tipo è estremamente difficile a causa dei requisiti di sicurezza di Apple. AppSync semplicemente rimuove tali requisiti sui dispositivi con jailbreak iOS. (Fonte)

Rispondi

Le guide più interessanti