Jailbreak

Rilasciato Jailbreak iOS 8.3 Untethered per iPhone e iPad

Il team cinese di programmatori TaiG ha rilasciato uno strumento per jailbreak iOS 8.3 untethered su Windows per iPhone, iPad e iPod touch compatibili. TaiG avverte che alcune modifiche che il jailbreak porta con sè non sono compatibili con iOS 8.3 in quanto Jay Freeman (Saurik) deve aggiornare Cydia e il suo substrato mobile per essere compatibile con l’ultimo jailbreak. Uno strumento jailbreak iOS 8.3 per OS X non è invece stato ancora rilasciato.

jailbreak-ios-8-3-taig-informatblog

La procedura di jailbreak permette ad iPhone, iPad e iPod touch di installare applicazioni di terze parti non approvate su Apple Store, modifiche, temi personalizzati, servizi e altri contenuti (chiamati “pacchetti”) da Cydia, che è essenzialmente un App Store alternativo per i dispositivi sui quali è stato eseguito il jailbreak. In altre parole, il jailbreak permette agli utenti di personalizzare ulteriormente e migliorare i loro dispositivi iOS al di là dei limiti che Apple impone.

Vi consigliamo vivamente di eseguire il backup dei dati tramite iTunes o iCloud prima di tentare il jailbreak iOS 8.3 del dispositivo, in quanto vi sono diverse questioni che potrebbero richiedere il downgrade o ripristinare il dispositivo alla versione di fabbrica, causando così la perdita di dati. Il team TaiG offre ulteriori informazioni a riguardo tramite il suo account Twitter ufficiale e ha pubblicato le istruzioni passo-passo su come utilizzare il jailbreak iOS 8.3 untethered sul suo sito web.

Taig 2.0 supporta le versioni di iOS dalla 8.1.3 alla versione 8.3. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti