Gossip e frivolezze

Ritardi in USA per iPhone 6s, è colpa di Papa Francesco

Il prossimo viaggio negli Stati Uniti di Papa Francesco potrebbe, per coincidenza, essere inopportuno per i fan di iPhone in diverse grandi città, secondo il sito web di tecnologia MacRumors.

La stretta nella sicurezza per le visite papali a New York, Philadelphia e Washington DC inizia questa settimana, che coincide con l’uscita nei negozi di iPhone 6S e 6S Plus, in programma per venerdì 25 settembre. Ciò potrebbe lasciare i nuovi iPhone nei camion, perché i servizi di consegna come UPS si aspettano ritardi delle spedizioni dovuti alle strade chiuse.

papa-iphone-informatblog

Apple non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento. UPS ha rifiutato di rivelare qualsiasi rapporto di trasporto con Apple, ma l’azienda ha un avviso di servizio parzialmente interrotto negli USA pubblicato sul suo sito web, con indicazione dei codici di avviamento postali colpiti. FedEx invece ha detto che le consegne continueranno regolari durante la visita papale, anche se i clienti possono aspettarsi ritardi nel servizio. “Abbiamo implementato piani di emergenza per contribuire a mitigare i ritardi”, ha detto un portavoce della FedEx. “Il nostro obiettivo è l’affidabilità al 100%, e apprezziamo la pazienza e la comprensione dei nostri clienti mentre i nostri uomini sono a lavoro per ridurre al minimo i ritardi”.

I modelli più recenti di iPhone 6s sono disponibili per il pre-ordine dal 12 settembre, con spedizione gratuita in molte città. Non è chiaro esattamente quanti iPhone 6s sono attesi per la consegna venerdì, anche se la società ha già detto che è sulla buona strada per battere record di 10 milioni di unità di telefoni venduti il primo fine settimana dello scorso anno, quando i nuovi iPhone 6 andarono in vendita il 25 settembre

Anche se le vendite di iPhone 6s potrebbero non beneficiare della prossima visita di Papa Francesco, essa ha potenziato altre società tecnologiche come Airbnb, che ha visto un aumento di annunci a Philadelphia. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti