Hardware

Samsung e Apple vicini alla firma per l’accordo OLED

Apple in passato ha tipicamente fatto affidamento sugli schermi LCD per i suoi dispositivi come l’iPhone e l’iPad. Tuttavia l’Apple Watch ha rappresentato la prima volta che Apple ha scelto i display OLED, e da allora le voci secondo le quali Apple potrebbe eventualmente effettuare il passaggio si sono sollevate sempre di più. Ora secondo una voce proveniente della Corea del Sud, è stato suggerito che Samsung è vicina a firmare un accordo con Apple che potrebbe vedere l’azienda fornire i display OLED per i prodotti futuri di Apple.

La voce è uscita dopo che ci sono stati alcuni bisbiglii secondo i quali Samsung ha in programma di vendere il suo impianto LCD a Cheonan. A quanto pare il motivo è che così potrà concentrarsi sulla produzione di OLED, che a quanto pare è una tecnologia che sta dilagando mentre la società si avvicina alla firma dell’accordo con Apple in cui abbiamo potuto vedere che la tecnologia OLED si farà strada nei futuri dispositivi dell’azienda californiana.

Ci sono state diverse voci che hanno suggerito che potremmo vedere gli schermi OLED nei prossimi iPhone, ma ce ne sono state anche altre che suggeriscono il contrario. L’ultimo rapporto proviene dall’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo secondo il quale Apple continuerà con gli schermi LCD per il futuro prossimo, almeno fino al 2018 o addirittura oltre.

E’ possibile che sebbene l’accordo con Apple per la fornitura di display OLED sia vero, invece che per l’iPhone gli schermi OLED potrebbero essere utilizzati per altri prodotti Apple, come la seconda generazione di Apple Watch che dovrebbe uscire il prossimo mese di giugno 2016. In ogni caso sono notizie ancora non ufficiali e che quindi dovrebbero essere prese con le pinze, ma per adesso che cosa ne pensate di un iPhone con lo schermo OLED? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti