Mercati emergentiSamsung

Samsung costruisce un impianto da 3 miliardi in Vietnam

Samsung ha richiesto una licenza per investire 3 miliardi di dollari nella costruzione di un secondo stabilimento per la produzione di smartphone nel nord del Vietnam, secondo quanto affermato da un funzionario del governo lo scorso lunedì.

Samsung prevede di costruire la fabbrica nella provincia di Thai Nguyen in Vietnam, dove ha aperto un impianto per la produzione di smartphone in marzo da 2 miliardi di dollari, ha detto un alto funzionario al Dipartimento di Pianificazione e degli Investimenti della provincia.

samsung-vietnam-informatblog

Stiamo lavorando al progetto“, ha detto il funzionario, che conferma una precedente relazione di Dau Tu, un giornale controllato dal ministero della Pianificazione e degli Investimenti del Vietnam. “Ma ci sono ancora alcune cose da sistemare”. Il funzionario non è stato autorizzato a parlare ai media della questione e così ha rifiutato di fornire il suo nome.

Un portavoce di Samsung ha detto a Reuters che la società è in trattative con il governo del Vietnam per investire fino a 3 miliardi di dollari nella sua attività di produzione di cellulari. Il progetto di spesa e la spesa effettiva finale sono ancora da decidere, ha detto.

Samsung sta cercando di aumentare la produzione in Vietnam per ridurre i costi e competere meglio con gli smartphone a basso prezzo dei rivali, in particolare cinesi. Una controllata del gigante dell’elettronica, Samsung Display Co Ltd, ha detto nel mese di luglio di aver ricevuto l’approvazione di regolamentazione per costruire un impianto di assemblaggio di moduli di visualizzazione da 1 miliardo di dollari nel paese.

L’ultima mossa di Samsung porterebbe il totale delle sue promesse di investimento in Vietnam quest’anno a circa 11 miliardi di dollari secondo il quotidiano Dau Tu, il cui ministero di controllo supervisiona gli investimenti stranieri. Telefoni cellulari e accessori sono diventati il più grande guadagno del Vietnam lo scorso anno, sorpassando il settore tessile. Nel periodo gennaio-ottobre di quest’anno, il fatturato delle esportazioni ha raggiunto 19,2 miliardi dollari, ossia circa il 15% del totale del paese.

Il primo impianto smartphone di Samsung in Vietnam, costruito con un investimento di 2 miliardi di dollari, ha generato 1,9 miliardi di dollari provenienti delle esportazioni nei primi quattro mesi di attività, secondo il governo provinciale Thai Nguyen. Il governo, in una dichiarazione all’inizio di questo mese, ha detto che le entrate totali della società sono previste di schizzare in alto di oltre il 67% fino a 13,4 miliardi di dollari, rispetto agli 8 miliardi previsti per il 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti